in

Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale

Tempo di lettura: 2 minuti

Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale Arriva sul mercato Italiano la Giulietta più sportiva di sempre, una versione dedicata agli amanti della guida sportiva che anche nella forte connotazione estetica intravedono le potenzialità di una vettura pensata non solo per divertire ma anche ammaliare chi la guida .

Bella, sportiva ed intraprendente, una vera Giulietta Sprint Speciale , un allestimento che ripercorre una tradizione che rievoca la storica vettura torinese che nel 1957 si distingueva per quella linea aerodinamica frutto di attenti studi compiuti lungo l’autostrada Milano – Torino .

Oggi a distanza di oltre 50 anni, la nuova Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale incarna quello storico spirito sportivo che tanto piace agli amanti del marchio del biscione .

Esteticamente vari gli elementi che rendono particolare questa versione ad iniziare dall’estrattore aerodinamico posteriore, elemento che separa i due grossi e minacciosi terminali di scarico, per passare alle sospensioni con setup sportivo, passando per gli esclusivi cerchi in lega Sprint da 17 pollici, senza trascurare il poderoso impianto frenante maggiorato Brembo con pinze rosse a 4 postoncini .

Internamente l’ Alfa Romeo Giulietta Sprint Speciale si caratterizza dal volante sportivo in pelle con cuciture rosse, dalle modanature plancia e tunnel con trattamento silver, dalla pedaliera in alluminio così come il battitacco porta.

Ampia la gamma di motorizzazioni, si va al piccolo e potente millequattro MultiAir TurboBenzina da 150 cavalli, passando per il turbodiesel da 120, 150 e 175 cavalli con cilindrate rispettivamente di 1,6 e 2 litri .

In Italia, oltre alle dotazioni già citate, la nuova Giulietta Sprint Speciale offre di serie il climatizzatore automatico bizona e i proiettori fendinebbia.  Inoltre, la nuova versione propone il sistema Uconnect con touch-screen da 5″ o 6,5″ integrato in plancia. Entrambe le soluzioni prevedono l’interfaccia Bluetooth per vivavoce e audio streaming, connettore Aux-in, porta USB e comandi vocali. In più, il dispositivo da 6,5 pollici è dotato anche di navigazione satellitare con mappe dall’alto in 3D, indicazioni progressive sul percorso e funzione One Step Voice entry Destination per inserire l’indirizzo tramite comandi vocali. Entrambi i sistemi sono stati sviluppati in collaborazione con partner di eccellenza quali Harman e Here Auto per UConnect da 6,5″ e Continental per UConnect 5″.

Scritto da admin

Nuovo BMW C650 Sport : l’evoluzione !

Subaru EyeSight