in

Active Aero Splitter

Active Aero Splitter - Alfa Romeo Giulia QVAl cospetto della tecnologia la nostra curiosità non conosce limiti e così noi di ReportMotori.it ci siamo chiesti a cosa servisse l’ Active Aero Splitter presente sulla nuova Alfa Romeo Giulia QV.

In occasione del Salone dell’Automobile di Francoforte ( #IAA2015 ), abbiamo avuto modo di intervistare osservare da vicino lo splitter anteriore, in carbonio, presente sulla potentissima Alfa Romeo Giulia QV , l’ Active Aero Splitter, e quale migliore occasione per chiedersi a cosa serva una simile ” ala ” anteriore ?

Secondo quanto affermato dai tecnici Alfa Romeo, l’ Active Aero Splitter , avrebbe il compito di garantire il giusto carico aerodinamico sull’anteriore della nuova Giulia QV : superati i 100 km/h si abbassa di alcuni centimetri per ritornare in posizione base superati i 230 km/h !

Per chi pensava che quell’appendice aerodinamica avesse solo una funzione estetica . . . .

Scritto da admin

BMW M6 Coupé Competition Edition

Ferrari 488 Spider: brividi a cielo aperto !