in

Ad Jerez un Tom Sykes carico!

Tempo di lettura: < 1 minuto

Tom Sykes - WSBKIl titolo di Campione del Mondo della SBK è oramai nelle mani di Jonathan Rea, ma come ogni pilota che vale e che vive di adrenalina, nulla tra i cordoli svanisce e così Tom Sykes, manifesta la sua voglia di ritornare in sella.

Il prossimo round del Mondiale SBK è ad Jerez ( 18 – 20 Settembre ), per Tom Sykes, dopo una lunga pausa estiva, le ultime tre gara saranno l’occasione migliore per risolvere diversi problemi legati alla stabilità della sua moto e migliorarne le performance, una sorta di test pre Campionato 2016 !

Tom Sykes: “È decisamente una buona pausa. Ora ho due bimbe, quindi poco relax, anche se mi diverto molto. Onestamente dopo la Malesia avrei voluto tornare in pista subito e dimenticarmi degli ultimi risultati lì. Siamo velocissimi, e dobbiamo solo adattare la moto al mio stile di guida. È per questo che la MotoGP è molto interessante, un campionato dove il telaio può subire moltissime modifiche dipendendo da gomme e condizioni. Non sarebbe male provarne una . Il titolo è andato. Credo che Jonathan potrebbe tranquillamente stare a casa a godersi un po’ di the nelle prossime gare e non cambierebbe nulla. Noi dobbiamo sfruttare questi ultimi tre round per migliorare e risolvere I nostri problemi, anche se non è facile lavorarci durante i fine settimana di gara”.

Scritto da admin

Rimini Racing Shot 2015

Ford punta sulla ricerca