Menu

Autostrade elettriche: al via la sperimentazione.

Autostrade elettricheIl mercato delle auto elettriche è sempre più consistente, l’ostacolo più grande però, nonostante gli indubbi passi avanti, continua ad essere la durata delle batterie e il tempo di ricarica che ancora ora pone un forte limite alla diffusione di questo tipo di vetture.

Una soluzione futura arriva dal Regno Unito dove, a breve, partirà la sperimentazione di un’autostrada dotata di una corsia di ricarica wireless per fare il pieno di elettricità alle vetture in movimento.

Una tecnologia sperimentale che, se messa ben appunto potrà superare i limiti di autonomia delle auto a batterie.

Dopo le autostrade luminescenti in corso di sperimentazione in Olanda, dall’Inghilterra, la Highway England, società che gestisce le autostrade inglesi ha annunciato di aver terminato gli studi per la realizzazione e che entro la fine del 2015 inizierà la fase sperimentale di questo progetto condiviso e fortemente voluto anche dal governo.

Sotto il manto stradale saranno installate le piastre che consentiranno di trasferire l’energia ai veicoli in modalità wireless, senza fili, e anche i veicoli saranno adattati per riceverla.

Per il momento il progetto interessa soltanto il Regno Unito, ma non è detto che possa contagiare tutti i Paesi dell’Unione Europea.

Il ministro dei Trasporti Andrew Jones dichiara che il governo per questo progetto ha già destinato 500 milioni di sterline per i prossimi 5 anni, segno che si crede davvero in questa nuova tecnologia.

Testo a cura di Carlo Rallo

 

ReporTMotori TV

Newsletter