in

DNA racing: arriva l’Aston Martin Vulcan

Tempo di lettura: < 1 minuto

Aston Martin VulcanL’attesissima Aston Martin Vulcan sarà presente al Blancpain Endurance Series, la 24 Ore di Spa, in ” onda ” questo fine settimana (25 luglio).

L’Aston Martin Vulcan dimostrerà le performance velocistiche completando due giri lanciati su di un circuito di fama mondiale.

Sprigiona una potenza massima di oltre 800 CV, un valore raggiunto grazie ad un propulsore sviluppato in collaborazione con l’Aston Martin Racing: si tratta di un 7.0 litri V12 .

La Aston Martin Vulcan sarà guidata da Darren Turner (GB), pilota  che è stato coinvolto nella progettazione e nello sviluppo della vettura sin dalla sua nascita.

Turner ha più di 20 anni di esperienza nello sviluppo di vetture da corsa e ha apprezzato l’opportunità di mettere in pratica questa sua conoscenza nel realizzare una vettura estrema come la Aston Martin Vulcan .

“E ‘stato sorprendente essere stato coinvolto in questo progetto fin dall’inizio”, ha detto Turner. “Dai primi schizzi si è arrivati a lavorare con i designer per realizzare la massima ergonomia dei driver, un processo sicuramente affascinante. I primi passi già sono stati fatti, la Aston Martin Vulcan è stata mostrata al Goodwood Festival of Speed, ma ora è giunto il momento di mostrare quest’auto nel suo ambiente più naturale. Non vedo l’ora di compiere i primi giri prima della gara per poi essere in grado di puntare ad uno dei migliori eventi del calendario. ”

 

Scritto da admin

Passat GTE: l’ibrido è efficienza !

Dyna Street Bob Limited Edition