Menu

KTM SX 2016

KTM SX 2016 Le KTM SX 2016 saranno le moto più leggere, performanti e tecnologiche mai uscite dalle linee di produzione della casa austriaca!

Grazie allo sforzo profuso nei reparti R&D di Mattighofen e USA e al continuo lavoro del Motosport e dei team ufficiali impegnati nell’AMA Supercross e nel Mondiale MX, KTM ha potuto realizzare una nuova gamma completa e subito vincente di motociclette. Lo dimostrano i recenti titoli AMA Supercross 450SX e 250SX East, conquistati negli Stati Uniti poche settimane fa da Ryan Dungey e Marvin Musquin.

Ora è arrivato il momento di rendere le nuove SX 2016 disponibili per i piloti e appassionati che “on any Sunday” frequentano i tracciati di tutto il Mondo.

La nuova generazione di KTM SX, in presentazione alla stampa mondiale in questi giorni sullo storico tracciato di Maggiora, offrono lo “stato dell’arte” della tecnologia, combinata con quanto di meglio si possa ottenere in termini di performance e riduzione di peso.

Le nuove moto rappresenteranno da oggi il nuovo punto di riferimento del mercato, perché completamente rinnovate (il 90% della moto è nuovo) e come siamo soliti dire “Ready to Race”.

L’obiettivo degli ingegneri KTM? Costruire una moto più leggera, più performante, più agile e comunque fruibile, a partire dall’avviamento elettrico su tutti i modelli 4 tempi.

Le novità tecniche sui MY16 sono molte e tutte importanti, a partire dalla innovativa forcella WP ad aria “AER” da 48mm, dal telaio completamente ridisegnato, dal un nuovo telaietto posteriore, dalle nuove pedane, dal nuovo forcellone, dal nuovo monoammortizzatore e dal nuovo link. Tutto questo per compattare la moto e centralizzare le masse, migliorando di conseguenza le performance e la facilità di guida.

Nuovi tutti i motori 4T e il 125 2T (il 250 2T rimane lo stesso), tutti più leggeri, compatti, potenti e soprattutto perfettamente incastonati nel nuovo telaio, con il quale “dialogano” in armonia.

I motori 4T oltre a rinnovarsi nella parte meccanica, offrono quanto di meglio si possa desiderare anche nella parte elettronica, con un nuovo corpo farfallato e la gestione di tutte le informazioni affidata a una ECU più rapida. Da segnalare anche la presenza di differenti riding mode e dell’utilissimo launch control, fondamentale per uscire “a cannone” dal cancello di partenza.

 

Importanti le novità anche nella gamma Minicycles, con aggiornamenti tecnici che hanno interessato le 50 SX, 65 SX e 85 SX, che consentiranno anche ai giovani e giovanissimi piloti di ben figurare e di divertirsi!

ReporTMotori TV

Newsletter