in

AMG GT S Safety Car

Tempo di lettura: 2 minuti

Mercedes AMG GT S Safety CarLa catena cinematica della Safety Car ufficiale del Campionato mondiale FIA di Formula 1 è uguale a quella della versione di serie della AMG GT S.

Con 375 kW (510 CV) di potenza massima per 650 Nm di coppia il motore biturbo V8 da 4 litri garantisce prestazioni di marcia di livello: la AMG GT S scatta da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi toccando una velocità massima di 310 km/h.

Per rendere un omaggio sonoro ai fan di Formula 1 presenti sulle tribune e davanti agli schermi televisivi, l’AMG GT S è dotata di un impianto di scarico Performance modificato: il sound del motore V8 AMG risulta così ancora più vigoroso ed emozionante.

Prestazioni da pista sono radicate nel DNA di Mercedes-AMG GT S: per trasformarla nella Safety Car ufficiale del Campionato mondiale FIA di Formula 1TM sono state necessarie solo piccole modifiche di dettaglio. Il cambio sportivo a 7 marce AMG SPEEDSHIFT DCT, per esempio, risulta identico a quello della versione di serie.

Il pacchetto DYNAMIC PLUS, di cui è dotata la Safety Car, è disponibile a richiesta per tutti i Clienti della GT S che desiderano una dinamica di marcia ancora più straordinaria. Questo pacchetto comprende cuscinetti dinamici del motore e del cambio ed un’applicazione motore specifica nel programma di marcia DYNAMIC SELECT “RACE” e nella modalità manuale “M”. Altri highlight del pacchetto sono una taratura di molle ed ammortizzatori più rigida, una maggiore campanatura negativa sull’avantreno e uno sterzo parametrico sportivo appositamente modificato.

Degno completamento del pacchetto AMG DYNAMIC PLUS, il volante Performance rivestito in microfibra DINAMICA nera e dettagli gialli nella strumentazione.

La Mercedes AMG GT S Safety Car monta cerchi forgiati a razze incrociate particolarmente leggeri con copertura dei bulloni completamente integrata: i cerchi forgiati verniciati in nero opaco con bordi del cerchio torniti a specchio sono abbinati a pneumatici di dimensioni standard 265/35 R 19 su 9×19 (anteriori) e 295/30 R 20 su 11×20 (posteriori).

Questa combinazione di cerchi/pneumatici può essere ordinata come equipaggiamento a richiesta da chi sceglie Mercedes-AMG GT e GT S. Anche l’impianto frenante composito in ceramica ad alte prestazioni fa parte della dotazione a richiesta per la versione GT di serie. Principali vantaggi: peso inferiore, maggiore durata e resistenza ancora migliore grazie a dischi freno in ceramica 402 mm di diametro sull’asse anteriore e 360 mm su quello posteriore.

Visivamente la Safety Car Mercedes-AMG GT S si distingue dalla vettura di serie soprattutto per gli evidenti loghi FIA ed F1 e per la barra luminosa sul tetto. Quest’ultima è installata su un cofano in fibra di carbonio che, per la sua configurazione, offre la minor resistenza possibile al vento di marcia e, allo stesso tempo, garantisce che l’alettone posteriore fisso riceva un flusso d’aria ottimale dal punto di vista aerodinamico.

Posizionamento e configurazione del cofano in fibra di carbonio e della barra luminosa sono il risultato di numerosi test in galleria del vento. L’alettone posteriore corrisponde esattamente a quello del pacchetto aerodinamico previsto per l’esclusivo modello Edition 1 .

Tutte le funzioni di segnalazione della barra luminosa sono assicurate da LED che garantiscono nel contempo rapidità di risposta e bassi consumi.

Scritto da admin

La sfida della Magneti Marelli in MotoGP

Vettel insegue Rosberg nelle libere Australiane