Menu

Punti preziosi per Rossi

Valentino Rossi - Phillip Island 2014Dopo quasi dieci anni di assenza dal gradino più alto del podio sul circuito di Phillip Island, Valentino Rossi torna a vincere, perfetto il suo feeling con la Yamaha M1.

Partito dietro e trovatosi a lottare per il secondo posto, Valentino Rossi non ha rinunciato a duellare con il suo compagno di squadra, Jorge Lorenzo: voleva il secondo posto, punti preziosi che gli permettevano di mantenere saldamente la seconda posizione nella classifica piloti.

Il caso ha voluto che quando Valentino Rossi ha superato Lorenzo, Marc Marquez che aveva un vantaggio di oltre quattro secondi dal pluricampione italiano, scivolava, perdendo rovinosamente l’anteriore della sua Honda RC213V.

L’occasione era imperdibile e così il Dottore volava verso il traguardo.

Valentino Rossi: “È una gironata fantastica, con questa vittoria ottenuta alla fine di una grande gara. Purtroppo son dovuto partire indietro, ma sapevo di avere un buon passo e un buono setting. Alla seconda curva, quando vedevo giá in testa Marc e Jorge, mi dicevo: “oggi sará dura”. Ma sono stato bravo nei sorpassi ed esser costante; mi sono concentrato ad andare a prendere Jorge, nel cercare di avvicinarmi a lui poco a poco. Quando sono arrivato, c’è stata una bella battaglia tra noi, con continui sorpassi. Ma oggi ero un pó piú veloce e mi sono messo davanti. Marc non era poi così distante, credo un paio di secondi. Ho cercato di mantenere la posizione perchè era importante per il secondo posto in Campionato. Poi Marc è caduto. È stato bello tornare al successo su una delle piste piú affascinanti del calendario, dopo quasi dieci anni dalla mia ultima vittoria qui.”

Fonte MotoGP.com – http://www.motogp.com 

ReporTMotori TV

Newsletter