in

Volvo Cars crea 1300 nuovi posti di lavoro

Tempo di lettura: < 1 minuto

Volvo Cars - 1300 nuovi posti di lavoro a TorslandIn un periodo di forte crisi economica come quello che stiamo attraversando certe notizie oltre che suonare ed avere un forte eco in tutta la rete portano speranza, gioia, felicità per le nuove generazioni: Volvo Cars aggiunge il terzo turno di lavoro creando 1300 nuovi posti di lavoro.

Presso lo stabilimento di Torslanda, a Goteborg, la casa automobilistica svedese, introduce un nuovo turno di produzione destinato a creare circa 1300 nuovi posti di lavoro e l’apertura simultanea di un nuovo reparto carrozzeria.

Lo stabilimento di Torsland produrrà così circa 300.000 vetture l’anno, comportanti contestualmente un aumento del numero complessivo dei dipendenti di circa il 40 %.

La creazione di nuovi posti di lavoro nello stabilimento situato nella città di Goteborg, rientra nei piani di sviluppo annunciati da Volvo Cars e previsti per il 2015: la nuova XC90 contribuirà in maniera sensibile a questo aumento: nei primi 9 mesi dell’anno, le consegne a privati sono aumentate del 9,2 % a livello globale, indicando un volume di vendita, complessivo, di 470.000 unità l’anno.

Ma la creazione di nuovi posti di lavoro comporterà anche la revisioni del contratto di lavoro al fine di garantire tranquillità agli oprerai e assicurargli quella necessaria flessibilità, fattore fondamentale per soddisfare la domanda dei clienti .

Scritto da admin

Giulietta Sprint

Nuova Mini 5 Porte