in

Suzuki GSX-R 1000 ABS

Tempo di lettura: < 1 minuto

Suzuki GSX-R 1000 ABSLa Suzuki con la serie GSX-R è stata per un decennio il punto di riferimento delle moto sportive di serie alzando il livello delle prestazioni.

Era il 2005 quando la Suzuki con la GSX-R 1000 k5 ( 2005 ) alzò in maniera vertiginosa il bagaglio tecnico delle moto di serie; ora in occasione del rientro della Suzuki nel Campionato del Mondo della MotoGP previsto per il 2015, la casa motociclistica giapponese introduce sul mercato una versione commemorativa forte di una bellissima grafica.

E’ la Suzuki GSX-R 1000 ABS che porta in dote la grafica che da sempre contraddistingue le Suzuki nella MotoGP.

Tecnicamente troviamo all’anteriore pinze Brembo monoblocco ed un impianto ABS in grado di assicurare il giusto mix tra divertimento e sicurezza.

Il motore è quello che conosciamo e ritroviamo sulla versione 2014, un concentrato di potenza e tecnologia che porta la GSX-R ad raggiungere con estrema facilità incredibili velocità.

Da segnalare la presenza del comando che permette di scegliere tra tre differenti livelli di mappatura: A, B, C, potenza piena, parziale e ridotta a tutto vantaggio in questo caso della sicurezza, in caso di asfalto bagnato.

 

Scritto da admin

Nuove sinergie per Pontedera

App BiSecur