in

Laureus F1 Charity Nigh

Laureus F1 Charity NighLaureus F1 Charity Nigh celebra i suoi 10 anni di attività nella sede milanese della casa automobilistica della stella a tre punte.

Per festeggiare il decennale della Fondazione Laureus in Italia, il Mercedes-Benz Center di Milano ospiterà domani, 4 settembre, la Laureus F1 Charity Night.

Per l’occasione un esclusivo red carpet vedrà protagonisti alcuni tra i migliori atleti di oggi, accompagnati da vere e proprie leggende del passato, impegnati per combattere insieme il disagio giovanile attraverso lo sport.

Laureus F1 Charity Night ha lo scopo di raccogliere fondi per sostenere i progetti Laureus Italia che dalla sua nascita ha aiutato oltre 2.000 bambini e ragazzi in difficoltà.

Per questo motivo, nel corso della serata, si terrà un’asta benefica, battuta da Clarice Pecori Giraldi – Senior Director Christie’s Europa, che vedrà l’alternarsi di pezzi unici di altissimo pregio: una Mercedes-Benz Ponton 220a del 1955, restaurata dal Mercedes-Benz Center di Milano; un orologio IWC Portoghese Tourbillon carica manuale in platino, pezzo unico per la Laureus Charity night; La Moto Aprilia RSV4 Factory autografata da due campioni del Motociclismo: Melandri e Guintoli; una Bicicletta di Fabian Cancellara; una fotocamera Leica M “100 anni” con obiettivo Summcrion 50 mm.

Gli oggetti all’asta sono frutto di generose donazioni di importanti aziende, italiane ed estere, che, insieme a Pirelli – event partner – dimostrano il sostegno alla Fondazione ed ai suoi progetti.

La Fondazione Laureus Sports for Good porta avanti numerosi progetti che, attraverso lo sport, intervengono nelle periferie e nelle scuole con l’obiettivo di sostenere ragazzi e bambini che provengono da realtà e contesti familiari critici, di povertà, di insuccesso scolastico e scarsa integrazione culturale, attraverso percorsi sportivi-educativi.

Il Gran Premio di F1 di Monza farà da sfondo a questo grande evento all’insegna dello sport e del sociale che, oltre a campioni del motorsport come Nico Rosberg, Lewis Hamilton, Jean Alesi, David Coulthard ed Emerson Fittipaldi, vedrà la presenza di numerosi personaggi di spicco del mondo sportivo. Saranno infatti presenti Academy members, friend ambassadors della Fondazione a livello mondiale e italiano insieme a stelle del passato come, ad esempio, Edwin Moses (presidente della Laureus World Sports Academy), Giacomo Agostini, Franz Klammer, Miky Biasion, Davide Cassani, Marco Bortolami, Antonio Rossi, Daniel Fontana, Alessandro Fabian, Alessandro Troncon, Alessia Trost e Aldo Montano.

Scritto da admin

Land Rover Discovery Sport

Donington Park teatro della MotoGP nel 2015