in

Enrico Fulgenzi rientra nella Porsche Carrera Cup Italia

Tempo di lettura: 2 minuti

Enrico Fulgenzi Il campione in carica della Porsche Carrera Cup Italia rientra nel monomarca nazionale più prestigioso per le ultime quattro gare stagionali. Enrico correrà con i colori del suo storico team Heaven Motorsport, che in questo caso collaborerà con la Dinamic Motorsport per accelerare i tempi di adattamento alla nuova vettura.

Il ritorno del campione è previsto per il prossimo weekend del 30-31 agosto al Paul Ricard, sullo storico tracciato Le Castellet, sede quest’anno della trasferta oltreconfine della Porsche Carrera Cup Italia. Enrico è riuscito, grazie ad alcuni dei suoi sponsor e alla collaborazione del Centro Porsche Latina, a disporre in extremis di una delle nuove Porsche 911 GT3 Cup Type 991, già in viaggio per la Francia.

L’obiettivo del pilota marchigiano è prendere rapidamente il feeling con la nuova vettura e riuscire ad ottenere piazzamenti importanti, provando magari a tornare sul gradino alto del podio. L’esperienza degli scorsi anni e il titolo conquistato nel 2013 fanno di Fulgenzi uno dei piloti più esperti della Carrera Cup Italia, in grado di aggiungere al monomarca spettacolo e competitività.

Il programma prevede le qualifiche sabato 30 agosto alle 15:15, mentre i due round di gara si disputeranno nella giornata di domenica – rispettivamente alle 10:20 e alle 16:30 – con diretta televisiva su AutoMotoTV ed in streaming live sul sito www.carreracupitalia.it.

Enrico Fulgenzi: “La Porsche Carrera Cup Italia è il campionato che in assoluto mi ha dato di più, mi ha formato come pilota fino alla conquista del titolo, che vivo ancora come un sogno. Tornare a correre, anche se solo per le ultime quattro gare, in questo monomarca mi rende felice e molto orgoglioso. Abbiamo lavorato molto e siamo riusciti, grazie ad un mio sponsor e al Centro Porsche Latina, a preparare la vettura e spedirla all’ultimo secondo in Francia. È chiaro che non posso puntare alla vittoria assoluta, ma cercherò di far bene gara dopo gara, provando a regalare emozioni e spettacolo a tutti i miei supporters. Il livello della Carrera Cup Italia è sempre alto e ci sono piloti giovani, ma molto aggressivi in lotta per il titolo. Mi piacerebbe tornare sul gradino più alto del podio e rivivere le sensazioni provate nel corso della scorsa stagione: sarà questo il mio obiettivo per ringraziare tutte le persone che mi hanno permesso di poter tornare a correre in questo bel campionato”.

Scritto da admin

Svelata la nuova Volvo XC90

Un nuovo casco per Jorge Lorenzo