in

Marquez velocissimo nelle libere di Austin

Tempo di lettura: 2 minuti

Austin - Marc MarquezAustin è  il tracciato texano che ospita la seconda tappa del Campionato del Mondo della MotoGP 2014.

I Campioni oggi sono scendi oggi sulla pista di Austin, nelle prime libere, che sin da subito hanno decretato il più veloce!

Il Campione del Mondo Marc Marquez, vincitore della prima gara della stagione in Qatar, non abbassa il suo personale ritmo e si piazza subito in testa. Lo imita, seguendolo sempre da vicino in seconda posizione provvisoria, Valentino Rossi, a sua volta braccato dall’altro pilota del team Repsol Honda, Dani Pedrosa.

Si ripropone in tal modo l’identico podio visto tre settimane fa in occasione della gara inaugurale di Losail. Dal gruppo dei piloti di testa manca ancora l’altra stella della Movistar Yamaha MotoGP, Jorge Lorenzo: al buon passo del suo team mate, si palesa tutta la difficoltá del maiorchino che gravita soltanto al margine della top ten.

Altra differenza prestazionale in Casa Ducati: a 15 minuti dalla fine Andrea Dovizioso sale in cattedra e recupera diverse posizioni fino a accaparrarsi la terza provvisoria dietro Valentino; dall’altro lato del box, Cal Crutchlow viene invece rallentato da problemi tecnici che affliggono la sua Dasmosedici. Ma le moto di Borgo Panigale vanno forte qui sul COTA: lo dimostra la 6ª posizione di Iannone, che si incunea tra Stefan Bradl e Bradley Smith.

Marc Marquez non si accontenta, e continua a martellare con giri veloci raffica, arrivando a mettere oltre 1″4 di margine tra sè e Valentino Rossi, il primo degli inseguitori. Risalgono nel frattempo anche Smith e Crutchlow; Pedrosa scavalca il Dottore ma è Aleix Espargaró a compiere un mezzo miracolo sul giro secco, balzando dalla 11ª alla 2ª posizione, ma pur sempre a oltre 8 decimi da Marquez.

Fonte MotoGP.com – http://www.motogp.com 

Scritto da admin

Automobile.it : il portale che ricerca i tuoi desideri

Jonathan Rea in testa nelle libere di Aragon