in

Espargaro apre le danze della MotoGP 2014

Tempo di lettura: < 1 minuto

Aleix EspargaroEspargaro apre le danze della MotoGP 2014, scendendo per prima in pista durante le prime libere che aprono la nuova stagione, sul circuito di Losail (Qatar ).

Vera rivelazione del Campionato del Mondo della MotoGP Aleix Espargaro, pilota del team NGM Forward Racing, si posiziona subito in testa in sella alla sua Open.

A precederlo è Andrea Iannone, che in sella alla Ducati del Team Pramac cerca di soffiargli la leadership insieme a Pol Espargarò, quest’ultimo ancora reduce dall’infortunio alla clavicola, imposta il terzo tempo provvisorio.

Prima bandiera rossa dell’anno: cade Yonny Hernandez, su Ducati Desmosedici, per fortuna senza alcuna conseguenza, ma la pista è piena di detriti ed i commissari sospendono le prove per ripulire minuziosamente il circuito.

Bradley Smith, una volta riaperta la sessione di prove libere, si pone in testa alla classifica provvisoria, ma è Dani Pedrosa il primo dei top rider che fa segnare il tempo più basso, seguito immediatamente da Valentino Rossi, Marc Marquez e Jorge Lorenzo.

Alle 16 italiane le seconde libere della MotoGP.

Scritto da admin

Mercedes 9G-Tronic

Rossi e Lorenzo alle prese con il grip