in

Volvo V40 D4 Drive-E

Tempo di lettura: < 1 minuto

Volvo-V40-D4_004Volvo V40 D4 Drive-E è la nuova tecnologia che porta potenza e risparmio di carburante, una nuova interessante proposta della casa automobilistica svedese indirizzata verso coloro che desiderano potenza dalla propria auto ma sono anche attenti al rispetto per l’ambiente.

I dati parlano chiaro e di questo la Volvo V40 D4 Drive-E può vantarsi di un record : soli 85 g/km di emissioni di CO2, un valore che nessun competitor può eguagliare se rapportato anche alla potenza erogata.

Sono ben 190 i cavalli che la Volvo V40 D4 con tecnologia Drive-E eroga, un risultato reso possibile grazie all’adozione della recentissima tecnologia i-ART, che sfrutta il ritorno di pressione di ciascun iniettore del carburante invece che utilizzare il tradizionale sensore di pressione singolo nel common rail.

Ciascun iniettore monta nella parte superiore un chip intelligente che tiene sotto controllo la pressione di iniezione. Utilizzando queste informazioni, il sistema auto-adattante i-Art controlla che durante ogni ciclo di combustione venga iniettata la quantità ideale di carburante.

La V40 inizialmente potrà esser equipaggiata con due motori della gamma di quattro cilindri Drive-E, l’unità turbo a benzina T5 da 245CV ed il turbo diesel D4 da 190 CV.

La casa svedese ha riservato alla Volvo V40 D4 Drive-E una trasmissione automatica a 8 rapporti garantisce un ottima accelerazione ed una velocità di punta, di tutto rispetto.

Testo a cura di Marco Lasala

Scritto da admin

Marc Marquez è fuori dai giochi di Sepang

Porsche 911 GT3

Porsche richiama le 911 GT3