in

Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM 175 CV TCT

Tempo di lettura: 2 minuti

Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM 175 CV TCT Alfa Romeo Giulietta cresce e nella versione 2014 si potenzia nei motori e nei contenuti.

Dopo il millequattro Multiair ecco fare il suo debutto sulla versione 2014 dell’Alfa Romeo Giulietta il 2,0 litri turbodiesel di nuova generazione, dotato del sistema di iniezione Multijet, una evoluzione che ottimizza la combustione motore in qualsiasi condizione di utilizzo e funzionamento garantendo così bassi consumi ed una rumorosità ridotta.

L’idea vincente su questo propulsore è stato l’adozione di un turbocompressore di piccole dimensioni in grado di garantire elasticità di marcia grazie alla sua ridotta inerzia di funzionamento: la coppia massima erogata dal nuovo JTDM è di 350 Nm a 1750 gir/min e la potenza è di 175CV!

Numeri questi che permettono alla nuova Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 7,8 secondi e di raggiungere una velocità massima di 219 km/h.

Ma la novità non consiste solo nel motore ma anche nella trasmissione: si tratta di un nuovo cambio automatico sequenziale di ultima generazione a doppio disco con frizione a secco.

I vantaggi di una tale soluzione consistono nel comfort di guida e nel feeling trasmesso dalla trasmissione automatica nella guida sportiva.

Le marce pari e quelle dispari vengono innestate su un albero primario collegato ciascuno alla propria frizione, mentre la marcia è inserita su uno dei due alberi di trasmissione, il secondo albero è libero e quindi garantisce maggiore fluidità .

Al TCT sono abbinati i “shift paddles” posti dietro al volante.

Testo a cura di Marco Lasala

Scritto da admin

Traspo Day 2014

Nikon D4S