in

Valentino Rossi punta ad Jerez con ottimismo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Valentino RossiDoveva esser una gara all’insegna dei punti o forse del podio ed invece per Valentino Rossi, la tappa Americana sul circuito del Texas, si è trasformata in un contenimento del gap rispetto alle Honda, vere dominatrici di questo fine settimana.

Rossi sin dalle prime libere aveva accusato uno scarso feeling con la sua Yamaha M1: in staccata il pluricampione del mondo non riusciva ad avere la solita confidenza con la sua moto, un problema questo che non gli ha permesso di lottare per il podio.

Valentino Rossi rimane alle spalle anche di Crutchlow: “Era una pista difficile per noi. Ci aspettavamo di fare un po’ meglio, ma ho avuto un sacco di problemi in frenata. Ho perso una parte del disco e la moto vibrava molto, cosa che non aiutava. Sapevamo di doverci difendere qui, speravamo nella top5. Il bilancio delle prime due gare è comunque positivo e arriviamo a Jerez con ottimismo”.

Scritto da admin

Volkswagen iBeetle

Volkswagen iBeetle

Europcar.it

Europcar.it