in

Nuova Range Rover Sport

Tempo di lettura: 5 minuti

Nuova Range Rover SportNuova Range Rover Sport, oggi in prima mondiale sulle strade di New York, è il definitivo SUV sportivo Premium – la Land Rover più veloce, più agile e più reattiva mai prodotta.

Lo skyline di Manhattan rappresentava lo scenario perfetto per il debutto della nuova Range Rover Sport, anche perché gli Stati Uniti sono il primo mercato per numero di unità vendute di questo modello, con New York in testa alla classifica.

Sviluppata insieme alla nuova Range Rover, la Nuova Range Rover Sport oggi vanta la migliore dinamica su strada del Marchio, oltre a prestazioni all-terrain da primato della categoria, tipiche di una vera Range Rover.

La Nuova Range Rover Sport, un concentrato di tecnologia, si presenta ai suoi clienti con un esterno più deciso e vigoroso, un interno più lussuoso e la versatilità dell’opzione 5+2 posti.

Capitalizzando l’innovativo design leggero delle sospensioni e le nuove tecnologie del telaio, l’architettura in alluminio della nuova Sport – un primato della categoria – consente un risparmio di peso di oltre 420 kg*.  Questo trasforma le prestazioni dinamiche del veicolo, permettendogli di abbinare agilità e maneggevolezza a un comfort eccezionale, in un mix di lusso sportivo e dinamico ed esperienza di guida coinvolgente, oltre ad ridurre le emissioni di CO2 a 194 g/km.

In una dichiarazione rilasciata prima della presentazione ufficiale al Salone dell’Auto di New York, John Edwards, Global Brand Director di Land Rover ha affermato: “La Nuova Range Rover Sport è stata progettata e realizzata senza compromessi. E’ il veicolo con la maggior vocazione stradale che abbiamo mai prodotto, ma che naturalmente conserva tutte le intrinseche capacità Land Rover, fra le quali prestazioni all-terrain insuperabili. La Sport è davvero nata per essere guidata.  Con il comfort di viaggio, la maneggevolezza e l’agilità che raggiungono nuovi livelli, la guida di questa Range Rover Sport versatile e lussuosa, è veramente gratificante e sportiva.

“Dopo l’ammiraglia Range Rover, da poco lanciata sui mercati, anche la nuova Sport è dotata di una quantità di nuove tecnologie in grado di trasformarne le prestazioni, la raffinatezza e le capacità in ogni situazione”, ha concluso Edwards.

Design: vigoroso, deciso, potente

La Nuova Range Rover Sport presenta un design esterno forte, moderno e deciso, che suggerisce una guida performante e posiziona chiaramente il veicolo fra la Range Rover e l’Evoque, con le quali condivide il DNA stilistico.

Gerry McGovern, Design Director e Chief Creative Officer di Land Rover, dichiara: “La Nuova Range Rover Sport è il SUV Premium per definizione. Una Range Rover Sport per una nuova era: moderna, sostenibile, assolutamente desiderabile. Accanto alla Range Rover e all’Evoque, la Range Rover Sport è il terzo pilastro della costante evoluzione della Range Rover e di un marchio britannico caratterizzato da un design eccezionale”.

Il nuovo veicolo, brillante interpretazione del caratteristico design del modello precedente, sfoggia un aspetto elegante e attuale, oltre ad una particolare ottimizzazione degli spazi interni. La Nuova Sport è di soli 62 mm più lunga della precedente; eppure, con i suoi 4.850 mm è più corta di altri SUV a sette posti e della maggior parte delle berline del segmento E, e quindi più maneggevole e facile da parcheggiare. Tuttavia, il suo passo notevolmente maggiore (+178 mm), offre maggiore spazio e facilità di accesso ai passeggeri della seconda fila di sedili.

Gli sbalzi anteriori e posteriori ridotti e una maggiore larghezza (+55 mm) conferiscono al nuovo veicolo un aspetto più moderno.

Grazie all’angolazione più decisa del parabrezza, al profilo aerodinamico e arrotondato e alla dinamica linea inclinata del tetto, la Nuova Range Rover Sport è dell’8% più aerodinamica della versione precedente (Cd 0.34).  La Nuova Range Rover Sport è 149 mm più corta e 55 mm più bassa della Nuova Range Rover, sul cui progetto si basa e, a parità di allestimento, pesa 45 kg di meno.

Nonostante sia stata sviluppata contestualmente alla Range Rover con la quale ha alcuni punti in comune, la Nuova Range Rover monta il 75% di componenti esclusivi, molti dei quali influenzano direttamente l’estetica e la guida, dando al nuovo veicolo una sua precisa identità.

Identità che il cliente può personalizzare a piacere, a partire dai cerchi  in lega, disponibili da 19″, 20″, 21 e 22″, compreso l’iconico cerchio “Viper’s Nest”, per la prima volta offerto su tutte le Range Rover.

La più ampia gamma di capacità possibili per un SUV.

La dinamica di guida su strada della Nuova Range Rover Sport è decisamente migliorata; il veicolo è più agile e maneggevole, ma anche più confortevole e raffinato.  Le sospensioni indipendenti sono in alluminio, con doppi bracci oscillanti anteriori e un avanzato sistema multilink al posteriore

L’escursione delle ruote è da primato (260 mm anteriormente e 272 mm posteriormente), per un’articolazione eccezionale di 546 mm che consente di affrontare agilmente anche le situazioni più difficili.  La luce massima dal suolo aumenta a 278 mm (+51 mm); il sistema di sospensioni pneumatiche varia automaticamente fra due altezze di marcia, e l’innovativo sistema Terrain Response® 2 seleziona automaticamente il programma più opportuno.

Le sospensioni pneumatiche di quinta generazione permettono di variare l’altezza di ben 115 mm, dalla posizione più bassa “access” (ora portata a -50 mm, con una diminuzione di 10 mm rispetto alla precedente versione, per facilitare la salita e la discesa dei passeggeri) all’altezza standard per l’off-road.  Una funzione automatica, attivata da sensori, alza il veicolo di 35 mm quando necessario. Le sospensioni possono essere inoltre ulteriormente estese di altri 35 mm con comando manuale, portando l’escursione possibile a un totale di 185 mm.

Il sistema di sospensioni, riprogettato con la nuova altezza intermedia offroad di +35 mm, permette di mantenere la modalità Fuoristrada a velocità molto superiori (80 km/h contro i precedenti 50 km/h): un grande vantaggio su strade lunghe, sconnesse o sterrate.

Il nuovo sterzo servoassistito è più leggero e diretto.  Sarà disponibile la scelta fra due sistemi di trazione integrale.  Il primo comprende una scatola di riduzione a due gamme di velocità, per il fuoristrada più impegnativo, con una suddivisione di default della coppia 50/50 e 100% di bloccabilità.

L’altro, 18 kg più leggero, presenta una scatola di riduzione a singola gamma di rapporti e differenziale Torsen, che distribuisce automaticamente la coppia all’assale che ha più aderenza, e lavora insieme ai sistemi di controllo della trazione per garantire motricità in ogni condizione.  La suddivisione di default della coppia è 42/58, con il 58% all’asse posteriore, per una dinamica di guida ottimale.

Motorizzazioni: quattro al lancio e un nuovo ibrido a seguire

Dal giorno del lancio saranno disponibili quattro motori – due a benzina sovralimentati (il 5.0 litri V8 da 510 CV e il nuovo 3.0 litri V6 da 340 CV) e due diesel (il 3.0 litri TDV6 da 258 CV e lo SDV6 da 292 CV).  La gamma aumenterà nel corso dell’anno con l’arrivo di un propulsore diesel ad alte prestazioni, il 4.4 litri SDV8 da 339 CV. Inoltre, un nuovo modello diesel Ibrido ad alta efficienza verrà successivamente disponibile, per consegna nel 2014.  .

Considerando tutta la gamma, l’accelerazione 0-100 km/h parte dai 5 secondi, i consumi sono ridotti fino al -24%, secondo il modello, mentre le emissioni di CO2 scendono a un minimo di 194 g/km. Tutti i motori della Nuova Range Rover Sport sono abbinati all’avanzata trasmissione automatica ZF 8HP70 ad 8 rapporti e controllo elettronico.

Le riduzioni di peso della Nuova Range Rover Sport aprono possibilità future all’introduzione di un nuovo motore più piccolo e leggero, come un quattro cilindri, in un modello che potrebbe pesare meno di 2.000 kg, con una riduzione di oltre 500 kg rispetto al precedente modello più leggero.

Scritto da admin

Jaguar XJR

Jaguar XJR

Giancarlo Fisichella

Quando il poker entra nella Formula 1