in

Kia pro_cee’d GT

Tempo di lettura: 2 minuti
pro_cee’d GTLa nuova e attesa versione pro_cee’d GT fa il suo esordio assoluto di fronte al pubblico dell’ 83esimo Salone di Ginevra. Con questa vettura sportiva, il marchio Kia si arricchisce di un modello estremamente prestazionale e si proietta in un settore di alto profilo e qualificante nel mercato europeo.
Il cuore di questa novità è un’evoluzione del motore1.6 litri della serie GDI (Gasoline Direct Injection) ora in versione sovralimentato con un turbocompressore del tipo Twin. Potenza e coppia raggiungono i livelli di 204 CV e ben 265 Nm. La pro_cee’d GT è equipaggiata di serie di un cambio meccanico a 6 marce che trasmette la potenza alle ruote anteriori; l’accelerazione da 0 a 100 km/h viene coperta in soli 7,7 secondi e la velocità massima risulta di 230 km/h. Le doti di ripresa fanno segnare tempi di 5,4 secondi per passare da 60 a 100 km/h in quarta, 7,3 secondi da 80 a 120 km/h in quinta e 8,8 secondi da 80 a 120 km/h in sesta marcia.

“Con la presentazione della pro_ceed’ GT, Kia conferma la volontà del Marchio di estendere la sua immagine anche sul versante della sportività,” ha dichiarato Michael Cole, Chief Operating Officer di Kia Motors Europe, “la nuova pro_cee’d GT attirerà gli appassionati che nella vettura cercano stile, prestazioni e dinamismo senza compromessi “.

Il design della nuova GT è stato elaborato dal Centro Stile Kia sotto la responsabilità di Peter Schreyer, President e Chief Design Officer, e propone nuovi particolari come la griglia e i gruppi ottici di disegno specifico, i passaruote allargati, le luci diurne a LED, nuovi proiettori fendinebbia, doppi terminali di scarico, cerchi in lega da 18 pollici, pinze freno verniciate in rosso e nuove tinte speciali.

Gli interni, di chiara impronta sportiva, sono caratterizzati dai sedili avvolgenti Recaro, dalla pedaliera in alluminio, dal cruscotto di ispirazione racing con schermo TFT che trasmette al pilota e ai passeggeri il gusto dell’auto prestazionale, senza perdere le qualità di marcia di una vettura per uso quotidiano.

Le sospensioni sono state oggetto di una messa a punto dedicata per adeguare il comportamento della vettura alle prestazioni e alle esigenze della guida sportiva e dinamica.

La produzione di questo modello sportivo prenderà il via nel prossimo mese di maggio nello stabilimento europeo Kia di Zilina, in Slovacchia, e la distribuzione è prevista nei vari Paesi a partire da giugno 2013. I prezzi e i dettagli tecnici relativi ai rispettivi mercati saranno comunicati in prossimità del lancio commerciale.

Scritto da admin

Kit Barracuda Ducati Diavel

Kit Barracuda Ducati Diavel

Toyota GT86-R Marangoni Eco Explorer

Toyota GT86-R Marangoni Eco Explorer