in

A Vallelunga la finale del Targa Tricolore Porsche

Tempo di lettura: 2 minuti

In occasione delle finali della Targa Tricolore Porsche in programma i prossimi 27 e 28 ottobre sul circuito “Piero Taruffi” di Vallelunga, faranno il loro ritorno i campioni della edizioni 2008 e 2009 della Cayman Cup Andrea Gagliardini ed Enrico Fulgenzi, dove ritroveranno il campione della edizione 2010 Marco Macori. Non sarà uno scontro nella stessa categoria che gli ha permesso di intraprendere la carriera di professionisti: Fulgenzi e Macori si confronteranno nella “200 Miglia” con una 997 GT3 Cup di classe GT3 r012, mentre Gagliardini sarà al via sempre nella “gara lunga” con una Cayman GT4.
Marco Macori (Antonelli Motorsport), si è aggiudicato lo scorso anno anche il titolo della GT Open Cup in coppia con Marco Magli. Il pilota romagnolo quest’anno è impegnato sempre nel Trofeo endurance ma nella classe maggiore, la GT3 r012, dove è impegnato a confermare la seconda posizione assoluta con 15 punti di vantaggio sugli avversari Walter Palazzo-Vincenzo Montalbano (Heaven Motorsport).
Andrea Gagliardini sarà al via con la Cayman GT4 (Star Cars) in coppia con Maurizio Pitorri, con cui lo scorso insieme anche a Mara Bernardini vinsero il Giro d’Italia proprio sul circuito romano. Lo stesso tracciato di Vallelunga che insieme a Italia Motorsport, organizzatori della Targa Tricolore Porsche, ha portato Gagliardini al debutto assoluto nelle GT nel 2007.
Non ci sono analogie con il tracciato romano per Enrico Fulgenzi (Heaven Motosport), ma ce ne sono sicuramente con la Targa Tricolore Porsche, perché proprio grazie alla Cayman Cup ha conquistato il suo primo prestigioso titolo in assoluto. Il pilota jesino sarà al via della long-run con la stessa vettura con cui ha vinto gli ultimi 2 appuntamenti della Carrera Cup Italia per sfidare i campioni Federico De Nora e Paolo Montin (Bonaldi Motorsport)

Scritto da admin

Mercedes Concept Style Coupé

Pedrosa a Phillip Island si gioca il campionato