in

Lupino nono nel GP del Brasile MX2

Tempo di lettura: 2 minuti

Quinto appuntamento con il campionato del mondo MX2 e seconda gara in Sud America, in Brasile sulla bella pista di Beto Carrero. Peccato che le condizioni climatiche e le abbondanti piogge cadute durante la domenica mattina abbiano compromesso l’andamento della gara  diventata molto difficile per moto e piloti. Alex Lupino dell’Husqvarna Motocross Team By Ricci Racing è riuscito a portare a casa punti importanti grazie ad un undicesimo e a un ottavo posto di manche che lo confermano al nono posto della classifica provvisoria del mondiale. Lupino in gara 1 non è partito molto bene ed ha lottato  con una pista che è diventata sempre più insidiosa e difficile , preoccupandosi  principalmente di finire la manche senza troppi problemi. Nella seconda frazione Lupino è scattato molto bene, curvando in quinta posizione subito dopo la partenza. Purtroppo un doppiato dopo 10 minuti di gara lo ha fatto cadere facendolo retrocedere in ottava posizione, dimostrando comunque di avere un buon passo e di non essere troppo lontano dalle prime posizioni. La nuova Husqvarna TC 250R continua a migliorare e in dieci manche disputate ha sempre portato al traguardo il pilota italiano. La prossima prova del mondiale MX2 si svolgerà in Francia il 2/3 Giugno .

Alex Lupino: “Che gara difficile! La prima manche è stata davvero una roulette! Ho solo pensato a non sbagliare e a finire la gara. La partenza non mi ha aiutato e ho dovuto recuperare. Peccato invece per la  seconda dove mi sentivo nettamente più a mio agio e l’ho dimostrato anche nei tempi. Dopo 10 minuti  quando era quinto sono caduto  e ho perso tempo a rialzare la moto con tutto quel fango! Ho terminato  ottavo ma poteva andare molto meglio. Sono comunque contento di come sta andando il mondiale e del lavoro che sta facendo tutta la mia squadra. Siamo nella giusta direzione”   Classifica del campionato del mondo MX2 dopo  5 gare: 1. Herlings (KTM) 223, 2. Searle (Kawasaki) 203, 3.Van Horebeek (KTM) 189, 4. 153, 4.Roelants (Kawasaki) 152, 5. Anstie (Honda) 137, 6 Tixier (KTM) 128,  7. Nicholls (KTM) 120, 8.Ferrandis (Kawasaki) 107, 9. Lupino (Husqvarna) 103.

Scritto da admin

Range Rover Sport

Faggioli domina il Campionato Europeo Montagna