in

SBK Monza – Tom Sykes domina gara 2

Tempo di lettura: 2 minuti

Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ha vinto gara 2 del quarto round del Campionato Mondiale eni Superbike a Monza, dopo la cancellazione di gara 1 per pioggia. Il 26enne britannico ha dominato dall’inizio la corsa, partita con le coperture da asciutto ma con pista umida in alcuni tratti e interrotta all’ottavo dei sedici giri per il ritorno della pioggia, che ha reso difficile l’intera giornata. Non essendo stati coperti i due terzi di gara, è stato assegnato metà punteggio. La BMW Motorrad ha centrato il terzo podio consecutivo su questo tracciato con il secondo posto di Leon Haslam. Il podio è stato completato da Eugene Laverty (Aprilia Racing). Marco Melandri, migliore dei piloti italiani, è giunto quarto. Max Biaggi (Aprilia Racing) è arrivato quinto, conservando così il primato nella classifica generale con due punti di margine su Carlos Checa (Althea Racing) finito settimo. Tom Sykes ha festeggiato il secondo successo iridato in carriera, portandosi ad appena sei punti dal capoclassifica. La Kawasaki non aveva mai vinto a Monza e l’ultimo piazzamento sul podio risaliva al 2001 con Akira Yanagawa, due volte terzo.

Risultati gara 2: 1. Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX-10R 14’08.800; 2. Haslam L. (GBR) BMW S1000 RR 9.709; 3. Laverty E. (IRL) Aprilia RSV4 Factory 10.119; 4. Melandri M. (ITA) BMW S1000 RR 10.294; 5. Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 10.527; 6. Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 10.638; 7. Checa C. (ESP) Ducati 1098R 10.899; 8. Giugliano D. (ITA) Ducati 1098R 12.195; 9. Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 13.199; 10. Badovini A. (ITA) BMW S1000 RR 19.372; 11. Aoyama H. (JPN) Honda CBR1000RR 24.551; 12. Davies C. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 24.655; 13. Berger M. (FRA) Ducati 1098R 24.662; 14. Zanetti L. (ITA) Ducati 1098R 24.668; 15. Camier L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 24.810; 16. Mercado L. (ARG) Kawasaki ZX-10R 24.935; 17. Canepa N. (ITA) Ducati 1098R 25.278; NP. Fabrizio M. (ITA) BMW S1000 RR; NP. Guintoli S. (FRA) Ducati 1098R; NP. Gadea S. (ESP) Kawasaki ZX-10R; NP. Aitchison M. (AUS) BMW S1000 RR.

Classifica (dopo 4 di 14 round): 1. Biaggi 97,5; 2. Checa 95,5; 3. Sykes 91,5; 4. Melandri 72,5; 5. Rea 70; 6. Haslam 68; 7. Guintoli 66; 8. Laverty 64; etc. Costruttori: 1. Ducati 140,5; 2. Aprilia 108; 3. Kawasaki 97,5; 4. BMW 96; 5. Honda 74; 6. Suzuki 20,5.

Scritto da admin

Segnali positivi dal GP del Portogallo per Rossi

Kia K9