in

Audi R8 LMS ultra

Tempo di lettura: 2 minuti

Ripartirà il 6 maggio dal circuito di Vallelunga la stagione sportiva della R8 LMS ultra in Italia, impegnata nel combattuto Campionato Italiano classe GT3. Come sempre, sarà Audi Sport Italia a portare in pista le vetture che dovranno confrontarsi con le migliori avversarie di categoria, tra cui Ferrari 458 Italia, Porsche 997 GT3R e Bmw Z4 GT3.
Le due R8 LMS ultra saranno affidate agli equipaggi composti dal 3 volte vincitore alla 24 Ore di Le Mans Dindo Capello, con Andrea Sonvico, Vicecampione Italiano GT3 su R8 LMS nel 2011 e Davide Di Benedetto, con Alex Frassineti. Per ottemperare agli impegni ufficiali in qualità di pilota Audi Sport, nelle prime due gare della stagione Dindo Capello lascerà il sedile della propria vettura a Christian Montanari, pilota con esperienze nel Campionato Superstars e in campionati endurance internazionali. La vettura preparata per la partecipazione ai vari Campionati Nazionali di Classe GT3 prende il nome quest’anno di Audi R8 LMS ultra, richiamando la tecnologia di costruzione leggera Audi che viene applicata anche ai modelli di serie.
In virtù dell’adozione, tra le altre cose, di portiere in fibra di carbonio e vetratura laterale e posteriore in policarbonato, la massa complessiva della vettura è scesa da 1290 a 1250 kg. Nello specifico la vettura 2012 ha ricevuto migliorie a livello di motore, con coppia massima incrementata e miglior efficienza complessiva; sfoggia appendici aerodinamiche ridefinite, ha pneumatici anteriori di sezione più larga e un generale miglioramento delle canalizzazioni di raffreddamento di freni e motore, oltre a un miglioramento della ventilazione dell’abitacolo.

Scritto da admin

Osservatorio Genertel

Ad Estoril uno Stoner velocissimo