in

Il Mugello pronto ad ospitare i test Ferrari Formula1

Tempo di lettura: 2 minuti

La prossima settimana la Formula 1 tornerà protagonista su uno dei circuiti più belli d’Europa, l’Autodromo del Mugello. Il circuito toscano ospiterà infatti dall’1 al 3 maggio la quarta ed ultima sessione di prove prevista dall’accordo fra le squadre per il 2012, se non si considerano i tre giorni di test riservati ai giovani piloti. Tutti i dodici team che partecipano al Mondiale saranno presenti: per la Scuderia Ferrari si alterneranno in pista Fernando Alonso (martedì e giovedì) e Felipe Massa (mercoledì).   Era dal 2007 che non c’era un test con più di una squadra sul circuito di proprietà della Ferrari – dal 24 al 26 luglio di quell’anno oltre alla Scuderia di Maranello c’era anche la Toro Rosso – ma risaliva al 2005 l’ultima apparizione di un team inglese in Toscana: dal 26 al 28 aprile di quell’anno insieme ai padroni di casa e all’allora Minardi era presente la BAR motorizzata Honda.
I tre giorni di test saranno preceduti da un evento dedicato a tutti i tifosi Ferrari, il Passion Day. Durante la giornata del 30 aprile gli iscritti agli Scuderia Ferrari Club avranno la possibilità di intervistare i piloti di Maranello, di gareggiare con i kart sul tracciato del Mugellino, di cimentarsi con i simulatori della Ferrari Virtual Academy, di provare l’ebbrezza della velocità nella gara di soap box e di mettere alla prova la propria abilità nei pit-stop con una vera Ferrari di Formula 1. L’iniziativa sarà accessibile anche a chi non è ancora iscritto agli SFC: basterà andare ai botteghini del circuito per potersi iscrivere al Club di Maranello.

Scritto da admin

Burnout Crash!

Gli italiani viaggiano in quarta classe