Menu

Jaguar XF Sportbrake

La XF Sportbrake affianca la tanto acclamata berlina sportiva Jaguar e aumenta la sua versatilità e praticità mantenendo al tempo stesso i valori fondamentali del modello, come l’entusiasmante e prestante eleganza, il lusso contemporaneo e un’esperienza di guida dinamica.  La XF Sportbrake si basa sui numerosi aggiornamenti apportati al modello 2012 della XF berlina, che presenta un aspetto più incisivo in linea con l’ammiraglia XJ – compresa la nuova e suggestiva tecnologia delle lame luminose nei fari anteriori. La XF Sportbrake è completamente nuova a partire dal montante B fino alla coda, che le dona un’estetica molto diversa, esemplificata attraverso la filante eleganza della linea dei finestrini laterali ed evidenziata dalla sua finitura lucida. L’unione tra il fluente disegno del lunotto posteriore, la linea di cintura alta e la linea del tetto da station wagon conferisce alla XF Sportbrake una postura dinamica e possente.
L’approccio stilistico che ha portato alla definizione dell’esterno della XF Sportbrake è stato ottenuto con l’obiettivo di massimizzare la praticità. La linea del tetto estesa dona ai passeggeri posteriori un’aggiuntiva altezza per la testa di 48 mm e i sedili offrono la funzione d’abbattimento 60:40 con vano portasci integrato. Le leve per il ribaltamento elettrico all’interno dell’apertura del vano di carico consentono di stivare rapidamente e facilmente i sedili in modo piatto, creando un volume di carico di 1.675 litri.
Dotate di un perfetto equilibrio tra fruibilità e bellezza, le XF Sportbrake sono equipaggiate esclusivamente con la potente, raffinata ed efficiente gamma di propulsori diesel Jaguar a trazione posteriore, gestita tramite un cambio automatico ad otto rapporti. Il motore 2.2 litri è dotato del sistema Intelligent  Stop-Start, che lo rende il propulsore Jaguar più efficiente di sempre, mentre il  3.0 litri V6 a doppia turbina è disponibile in due varianti, con la Diesel S da 275 CV al top della gamma.

DESIGN
Lanciata nel 2008, la XF ha introdotto il profilo da coupé nelle berline sportive e ha ricevuto consensi in tutto il mondo per la sua seducente combinazione di dinamicità, prestazioni, qualità, stile e lusso.
Ridisegnata nella sostanza sia all’interno e sia all’esterno in occasione del lancio del modello 2012, la berlina viene ora affiancata dalla XF Sportbrake che si basa sulle indubbie qualità prestazionali del modello e offre un ulteriore livello di praticità.
La filosofia stilistica Jaguar è basata sul continuo ed omogeneo flusso delle linee che portano lo sguardo lungo e intorno al veicolo. Questo è evidente nella XF Sportbrake che, nonostante presenti un passo identico alla berlina, è permeata di una prestanza ancora maggiore.
La prima di queste linee semplicemente eleganti inizia nelle lamelle a forma di pala d’elica montate sulle prese d’aria laterali, che conducono l’occhio nella modanatura inferiore, lungo i sottoporta della vettura e intorno al paraurti posteriore. La seconda linea caratteristica corre dal limite esterno delle prese stesse, definendo i bordi dei parafanghi anteriori prima di avvolgere l’intero involucro della vettura, creando la muscolosa linea delle spalle della XF Sportbrake.
Condividendo con la berlina la stessa tecnologia delle lame luminose dei fari, la XF Sportbrake adotta anche il nuovo cofano dall’aspetto più deciso e dalla griglia più verticale, che gli dona un maggior fattore di riconoscimento nella vista dallo specchietto retrovisore.  I fari anteriori adottano la tecnologia bi-function HID allo xeno e luci diurne a LED disposte nella caratteristica forma Jaguar “J-Blade”.
Dai bordi d’attacco della griglia, salgono delle possenti linee sul cofano, passano senza soluzione di continuità nei montanti A e sopra il tetto, definendo la zona di carico prima di fluire in basso a formare l’inclinazione del portellone e del paraurti posteriore. La stessa linea del tetto viene evidenziata attraverso le barre lucide (se presenti) che aumentano la funzionalità e rappresentano un elemento altamente caratterizzante. La firma Jaguar nel disegno del finestrino laterale è riscontrabile nella sua forma più elegante e allungata, tesa come una corda verso il parabrezza posteriore e messa in evidenza con una finitura lucida brillante.
L’intelligente congiunzione stilistica del finestrino laterale che si assottiglia verso il basso per incontrare la crescente linea di cintura, non evidenzia solamente le possenti fiancate della XF Sportbrake, ma aiuta anche la linea del tetto posteriore a rastremarsi elegantemente verso la coda. Questa impressione di fluidità è accentuata attraverso l’uso di finiture nero lucido sui montanti posteriori, donando un effetto avvolgente in abbinamento con il lunotto fumé, un’ispirazione estetica ripresa dalle sovrastrutture degli yacht di lusso. I fanali posteriori adottano la tecnologia LED per i freni, le luci e gli indicatori di posizione; la loro ampiezza e il modo in cui racchiudono la caratteristica barra cromata, enfatizza la massiccia prestanza posteriore della XF Sportbrake.
La XF Sportbrake è disponibile anche con due pacchetti opzionali che rafforzano ulteriormente la grinta del suo aspetto. L’Aero Pack (di serie sulla versione “S”) aggiunge un paraurti anteriore ribassato, sottoporta laterali e una cornice sagomata posteriore oltre ad una maggiorazione dello spoiler posteriore – di serie su tutti i modelli c’è uno spoiler sul portellone. Il Black Pack sostituisce la cromatura delle finiture esterne con il nero lucido e abbina le stesse finiture ai cerchi in lega per creare nuove combinazioni di colori che sono delicatamente accattivanti e distintive.

ReporTMotori TV

Newsletter