in

La copertura mondiale del TomTom

TomTom annuncia la disponibilità dell’ultima versione delle sue mappe e del suo completo portfolio di prodotti, con una copertura sempre più estesa e nuove funzionalità. Con l’aggiunta di 400.000 chilometri a livello globale, il database di mappe di TomTom raggiunge un risultato mai ottenuto prima: ben 35,2 milioni di chilometri di strade che coprono 104 Paesi e un record di 3,4 miliardi di persone in tutto il mondo.

“Nell’ultima versione delle mappe TomTom è stata aggiunta una copertura significativa in Paesi  emergenti quali Brasile, Russia e India”, ha dichiarato Maarten van Gool, Managing Director di TomTom Licensing. “Grazie all’ultimo aggiornamento, TomTom è in grado di offrire ai propri clienti la migliore copertura e i contenuti più avanzati, per soddisfare tutte le loro esigenze”.

TomTom inoltre ha incrementato la copertura della rete stradale e migliorato alcune sue caratteristiche in tutta Europa inserendo, per l’Italia, 14.000 chilometri di strade (aggiunte o dettagliate). Per esempio, sono state aggiunte o dettagliate ben 74.000 chilometri di strade in Europa Occidentale, inclusa l’area di Londra che sarà teatro delle Olimpiadi dell’Estate 2012. Non solo: sono stati aggiunti contenuti relativi all’eco-routing: la mappatura delle zone a traffico limitato (ZTL). Nell’Europa dell’Est, invece, oltre 36.000 km di strade sono state aggiornate in Russia, Polonia e Turchia.

Nel continente americano, TomTom ha esteso la copertura in mercati in crescita come il Brasile, dove sono stati dettagliati con maggiore precisione oltre 100.000 km di strade e sono stati aggiunti 600.000 punti di interesse (POI), garantendo agli utenti la possibilità di trovare aziende, luoghi e persone in modo ancora più facile. Gli utenti ora potranno beneficiare di funzioni quali la tipologia di corsie riservate e sulle strade secondarie, che garantiscono una navigazione più sicura. Inoltre sono ora disponibili le informazioni più aggiornate relative ai codici postali disponibili per Stati Uniti e in Canada che sono particolarmente importanti per le aziende e i clienti Business.

L’ultima versione del prodotto ha permesso un aumento degli Address Point (civici puntuali) per un totale di oltre 1,5 milioni in tutto l’Estremo Oriente, ottenendo indicazioni dinamiche dei percorsi più accurate e una geolocalizzazione completa della regione. Sono stati aggiornati i Punti di Interesse 3D, Icone di Punti di interesse, Mappe 2D delle citta’ e la Visualizzazione degli incroci complessi consentendo il miglioramento della grafica con una visualizzazione più realistica della mappa.

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Superstars: una Maserati comanda le libere di Vallelunga

58marcosimoncelli.it