in

Un De Angelis in perfetta forma

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo le buone condizioni climatiche del venerdì e del sabato, la pioggia caduta durante la notte di domenica sul tracciato di Aragón ha messo in discussione tempi e scelte fatte nelle libere, costringendo il team Jir Moto2 e De Angelis a sfruttare al meglio il warm up della mattina per adeguare le moto alle nuove condizioni. Partito con relativa cautela, il pilota sammarinese è rimasto compatto nel gruppetto dei leader prendendo parte in più riprese alla lotta animata dai continui sorpassi. Per De Angelis un quarto posto finale che ricompensa gli sforzi fatti nel fine settimana e il buon set-up trovato per la MotoBI.

Alex De Angelis, JiR Moto2
“Indubbiamente un’altra gara bellissima e divertente. Anche qui ad Aragón nei primi giri sono rimasto tranquillo per cercare di capire la mia situazione rispetto agli altri e in riferimento alle differenti condizioni meteo e della pista. Nei giorni scorsi, infatti, faceva tanto caldo e non c’era vento, mentre domenica tutto è cambiato ed è stato davvero difficile ripetere i tempi delle prove e fare le stesse linee. Direi che come tutte le gare abbiamo fatto un ottimo lavoro di set-up e scelto le giuste mescole. La nostra strategia si è rivelata giusta; il pacchetto che abbiamo a disposizione lo stiamo usando al 100% e oggi non sarebbe stato possibile fare meglio”.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Fores sostituirà Toseland nelle ultime 3 gare del campionato

BMW Match Race Cup 2011