in

Pole di Stoner ad Indianapolis

Tempo di lettura: < 1 minuto

20110827-221758.jpg

Sul circuito Americano di Indianapolis la sessione riservata alle qualifiche vede ancora una volta prevalere il pilota del Team Honda HRC, l’australiano Casey Stoner. Un giro veloce che infrange ogni record passato e che vede Stoner raggiungere la prima griglia di partenza. Un record assoluto, una dimostrazione di potenza a cui l’americano Ben Spies non puo’ che assistere precedendolo in compagnia del suo compagno di squadra, lo spagnolo Jorge Lorenzo. Al pilota Repsol Honda la prima piazza della griglia di partenza del Red Bull Indianapolis Grand Prix, la numero sette di questo 2011. In prima fila con lui la coppia Yamaha Factory Racing Ben Spies e Jorge Lorenzo.
Marco Simoncelli non va oltre la settima posizione mentre il pluricampione del mondo, Valentino Rossi purtroppo si deve “accontentare” della quattordicesima posizione.

Scritto da admin

GP del Belgio – Delusione in qualifica per la Ferrari

Qualifiche da dimenticare per Rossi