Menu

Elena Myers in MotoGP con la Suzuki

20110819-203018.jpg

La 17enne americana avrebbe già dovuto scendere in pista con la Suzuki MotoGP nei test post stagione di Valencia dell’anno scorso, e per rispettare quanto promesso il team manager di Suzuki, Paul Denning, offrirà quest’opportunità alla giovane californiana. “Le parole non possono descrivere quanto io sia emozionata all’idea di guidare la Suzuki GSV-R a Indy nel weekend di gare MotoGP”, ha dichiarato Myers. “Ne avevamo parlato già lo scorso anno, ma le cose non sono mai decollate, quindi un grazie è d’obbligo per tutte le persone che hanno reso ciò possibile. Quando mi sono seduta per la prima volta sulla moto, mi è subito sembrato fosse fatta apposta per me. Non vedo l’ora di girare in pista”.

Elena Myers balzò alla cronaca nel 2010, quando divenne la prima donna ad aver vinto una corsa in AMA Pro ottenendo la vittoria nell’AMA Pro SuperSport all’ Infineon Raceway di Sonoma, nella sua California. Grazie a quella vittoria ha poi chiuso in seconda posizione nella classifica generale SuperSport West dell’anno scorso.

“Siamo lieti di poter offrire ad Elena la possibilità di prendere confidenza con la Suzuki MotoGP”, ha commentato il team manager Suzuki, Paul Denning. “È un ottimo pilota, veloce in pista. La MotoGP è il punto massimo dell’ambizione di ogni pilota e non sono molte le persone salite sulle ultime GSV-R 2011 – Bautista , Hopkins, Aoki e ora Elena!”

Fonte MotoGP.com – http://www.motogp.com

ReporTMotori TV

Newsletter