Menu

A Silverstone ritorna Toseland

Nella nona gara del Mondiale SBK, a Silverstone il prossimo week end, il BMW Motorrad Italia Superbike Team sarà al completo grazie al ritorno di James Toseland che affiancherà Ayrton Badovini. James ha effettuato la scorsa settimana una giornata di test al Mugello ed è pronto per affrontare il week end di gara Inglese.  Il BMW Motorrad Italia STK Team cercherà di confermare il trend positivo delle ultime gare. La nona tappa del Campionato Mondiale Superbike 2011 è in programma domenica prossima sul rinnovato circuito di Silverstone (Gran Bretagna). Quest’ultimo è considerato il tempio della velocità inglese, oltre ad essere la pista di casa del pilota britannico. James Toseland aveva provato a rientrare in precedenza, testando la tenuta del polso nel primo run di prove libere del venerdì, ma il polso non aveva risposto bene sconsigliando il rientro.
La scorsa settimana invece James ha girato senza problemi per un’intera giornata sul circuito del Mugello confermando il recupero fisico. James Toseland nel 2005 in gara 2 ha vinto a Silverstone – sul vecchio tracciato – mentre lo scorso anno ha conquistato un ottavo ed un quinto posto.

Ayrton Badovini sul circuito inglese ha vinto la gara di Superstock dello scorso anno – conquistando proprio a Silverstone la FIM Cup Superstock 2010 – mentre non ha ancora girato con la Superbike sul nuovo tracciato. L’obiettivo di Ayrton è di proseguire nel trend positivo delle ultime gare – nelle quali è entrato nella top ten costantemente-  e confermare l’ottava posizione attualmente occupata nel ranking del Mondiale Superbike.

Gara importante per il BMW Motorrad Italia Superstock Team che vuole confermare il trend positivo: Barrier ha conquistato la prima vittoria nella scorsa gara di Brno, raggiungendo il 4° posto della classifica. Zanetti, che aveva corso in condizioni precarie a Brno, vuole migliorare il 3° posto conquistato nella scorsa gara. Il pilota italiano è attualmente al 2° posto della classifica generale della FIM Cup Superstock.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter