Menu

Jaguar XF 2.2 Diesel

La nuova XF, equipaggiata con il motore 2.2 litri quattro cilindri diesel, è la vettura più efficiente che Jaguar abbia mai prodotto. E, per provarlo, la XF ha completato un viaggio dalla fabbrica di Castle Bromwich, Birmingham, a Monaco di Baviera, coprendo la distanza di 1.313 km con solo pieno di carburante.
La XF, scrupolosamente di serie, guidata da David Madgwick, un collaudatore indipendente, accompagnato dal navigatore Alexander Madgwick, ha attraversato quattro nazioni, superato tortuose strade di campagna, autostrade e centri urbani molto trafficati.  La XF, con appena oltre 5.000 km già percorsi al momento della partenza, ha consumato appena 64 litri di gasolio alla notevole media di 4.9 l/100km.
Ad accogliere la XF al suo arrivo a Monaco c’era Andy Whyman, Chief Programme Engineer per la XF, che ha commentato: “Tutto il team di sviluppo dell’auto è molto orgoglioso del risultato ottenuto dalla nuova XF 2.2. Un risultato che testimonia non soltanto l’efficienza del nuovo modello, ma evidenzia come le prestazioni e la riduzione dei consumi possono essere combinati insieme.”
Nonostante l’obiettivo focalizzato sulla riduzione dei consumi, la XF 2.2 eroga 190 Cv e sviluppa una coppia di 450 Nm che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 8.5 secondi, prima di raggiungere una velocità massima di 225 km/h. La XF 2.2 emette allo scarico appena 149 g/km di CO2. Per migliorare ulteriormente l’efficienza, il nuovo motore 2.2 litri è accoppiato ad un nuovo cambio automatico ZF ad 8 rapporti ed adotta un innovativo sistema Stop-Start,montato per la prima volta su una vettura Jaguar.
Commercializzata a partire da settembre, la nuova XF 2.2 è parte della nuova gamma 2012 che presenta un nuovo look, interni ed equipaggiamenti migliorati, così come miglioramenti nell’efficienza e nella raffinatezza.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter