Menu

Una difficile prova attende Elias al Mugello

Mugello, 30 Giugno: Il campionato del mondo MotoGP riparte questo week end con una delle tappe storiche del calendario sullo spettacolare tracciato del Mugello in Toscana che ospita il GP d’Italia subito dopo il GP di Assen. L’inteso periodo estivo del MotoGP che contempla sei gare in otto settimane riparte quindi dal tracciato Italiano dove il pilota del Team LCR Honda MotoGP Toni Elias è determinato a migliorare il suo passo.
Dopo i problemi di trazione che hanno condizionato i primi round del Campionato, lo Spagnolo in sella alla RCV ha ottenuto due piazzamenti positivi sul bagnato nelle ultime due gare (Silverstone ed Assen) finendo rispettivamente 8° e 10° ma il Campione della Moto2 punta a migliorarsi anche sull’asciutto.

Toni Elias: “La pista del Mugello è davvero eccitane ma allo stesso tempo anche molto difficile. I tifosi Italiani sono molto calorosi proprio come quelli Spagnoli quindi l’atmosfera qui mi piace molto. Questo è un week end importante per la mia squadra ma io arrivo qui con l’intento di proseguire il nostro lavoro di messa a punto con i ragazzi perché la stagione è ancora lunga e dobbiamo trovare una soluzione per risolvere i problemi riscontrati sin dall’inizio. Sul bagnato il mio passo è abbastanza buono e l’ho dimostrato nelle ultime due gare ma sono preoccupato per la mia performance sull’asciutto”.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter