Menu

Rea positivo per Misano

Non è stato un fine settimana facile quello di Jonathan Rea (Castrol Honda) sul tracciato di Miller Motorsports Park. Il pilota di Ballymena, Irlanda del Nord, dopo lo sfortunato epilogo di gara 1 che lo ha visto protagonista di un contatto con Max Biaggi, ha rimediato soltanto un undicesimo posto nella successiva, chiudendo nel peggiore dei modi un round carico di aspettative, soprattutto alla luce dei test effettuati dalla squadra pochi giorni prima dell’inizio del round ufficiale. Rea, in ogni caso, è molto positivo per la prossima prova in calendario, in programma sul circuito di Misano questo week-end, ed è sicuro che riuscirà, con l’aiuto della squadra, a trovare il set-up ideale della CBR1000RR. La pista romagnola è nella lista dei “preferiti” del giovane pilota britannico, il quale nella stagione 2009 ottenne proprio su questo tracciato la sua prima vittoria nel Mondiale Superbike.
“Ci siamo messi alle spalle la delusione di Miller e non vedo l’ora di tornare in pista a Misano, del quale ho buoni ricordi nonostante abbia avuto qualche problema lo scorso anno,” commenta Rea. “Il team sta lavorando molto sui dati a disposizione sin dal ritorno dagli Stati Uniti, e lo staff vuole riscattarsi tanto quanto lo voglio io. Anche se quasi tutti hanno già testato a Misano, noi partiremo da zero e lavoreremo metodicamente, come sempre abbiamo fatto, per ottenere un buon set-up in vista di domenica. Non sarà facile, ovviamente, ma dobbiamo tornare nelle posizioni che contano, sia in gara che in classifica.”

Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter