in

Stoner comanda le prove libere francesi

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Gran Premio di Francia, il Monster Energy Grand Prix, è teatro della MotoGP di questo fine settimana. Il pilota australiano nonchè portacolori del Team Honda Repsol MotoGP, Casey Stoner, durante la sessione di prove libere, iniziata quest’oggi, ha realizzato il miglior giro, precedendo i suoi compagni di squadra Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso. Complice anche un bel sole ed una temparatura dell’asfalto ottimale, i centauri della MotoGP hanno potuto iniziare a scaldare le gomme dei loro bolidi nel miglior modo possibile. Stoner ferma il cronometro della sua miglior prestazione in 1:34.133 seguito dallo spagnolo Pedrosa e da Dovizioso, quest’ultimo con un distacco di soli 675 millesimi dal pilota australiano.
Ottima performance di “Super Sic” (Marco Simoncelli Team San Carlo Honda Gresini) che conclude la sua sessione di prove libere in quarta posizione a poco meno di un secondo da Stoner.
Jorge Lorenzo  (Yamaha Factory Racing)  non riesce a far meglio della quinta posizione, finendo il suo giro veloce ad oltre un secondo rispetto a Stoner..che taglia la linea del traguardo con un secondo di ritardo rispetto al miglior tempo della sessione (1:35.165).
Per quanto riguarda il pluricampione del mondo, Valentino Rossi (Ducati Team) , con un’ottima prestazione e giro, termina la sessione di prove libere in 6º posizione con 1:35.414.

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Telepass Plus

Renault Twizy