Menu

Volkswagen Passat EcoFuel

La Volkswagen Passat rappresenta uno dei più grandi successi della storia dell’automobile, grazie a oltre 15 milioni di esemplari venduti dal 1973 a oggi. Una storia che prosegue ora con la nuova Passat, ovvero la settima generazione del modello. Il design di questa bestseller è stato completamente rinnovato, con un frontale che richiama quello della Phaeton e la fa apparire ancora più importante. Da sempre, la Passat è anche sinonimo di progresso tecnologico e, naturalmente, la settima generazione, disponibile da subito nelle versioni berlina e Variant, non fa eccezione. L’intera gamma di innovazioni tecnologiche ora adottate sulle versioni Passat Trendline, Passat Comfortline e Passat Highline raggiunge una varietà finora generalmente riservata alle vetture delle classi superiori e di lusso.
La Passat non è soltanto la prima vettura a livello internazionale in questo segmento dotata di sistema di riconoscimento della stanchezza del guidatore (offerto di serie a partire dalla versione Comfortline) ma anche la prima Volkswagen a disporre della funzione di frenata di emergenza City. Questo sistema di assistenza è parte integrante della regolazione automatica della distanza (ACC) completa anche di Front Assist. La funzione di frenata di emergenza City, attiva al di sotto dei 30 km/h, riconosce anche i veicoli fermi e interviene automaticamente, in caso di necessità, attivando i freni e contribuendo così a evitare un tamponamento imminente o limitarne i danni conseguenti.

Il guidatore non dovrà più preoccuparsi di accensione e spegnimento degli abbaglianti. Fintanto che le condizioni del traffico lo consentiranno, questi infatti resteranno sempre accesi. Questo è il principio di funzionamento del sistema per la regolazione automatica delle luci abbaglianti denominato Light Assist (disponibile a richiesta): in abbinamento ai fari H7 di serie, in funzione del riconoscimento della presenza di veicoli provenienti in senso contrario e di veicoli che precedono, la Passat seleziona automaticamente gli abbaglianti o gli anabbaglianti. Se, invece, la vettura è dotata di fari bixeno con luci di svolta, gli abbaglianti resteranno accesi in modo permanente, venendo oscurati soltanto in caso di possibile abbagliamento degli altri utenti della strada: questo sistema di abbaglianti permanenti è noto come Dynamic Light Assist. Entrambi i sistemi si attivano nel momento in cui la vettura supera la velocità di 60 km/h. Come avviene sulla Phaeton o sulla Touareg, la Passat durante il cambio di corsia segnala al guidatore la presenza di eventuali veicoli che sopraggiungono da dietro e si trovano nell’angolo cieco (Side Assist). Grazie a un’apposita telecamera anteriore, la nuova Volkswagen riconosce la segnaletica relativa ai limiti di velocità e la visualizza sulla plancia. Questo sistema, il cosiddetto “Riconoscimento della segnaletica stradale”,
riesce poi a “vedere” – nei limiti delle possibilità tecniche – le indicazioni di divieto di sorpasso, segnalando anche queste ultime al guidatore

La Passat EcoFuel è uno dei modelli più puliti della classe media; la nuova versione ha fatto registrare un consumo nel ciclo combinato di 6,6 m3/100 km di gas metano (Variant: 6,7 m3/100 km) a fronte di emissioni di CO2 di appena 117 g/km (Variant: 119 g/km) equivalenti ad una riduzione dei consumi di 0,4 m3. Grazie alla doppia sovralimentazione (Twincharger) con turbocompressore e compressore meccanico, la Passat EcoFuel si presenta come una delle vetture a gas metano più sportive al mondo. La berlina raggiunge la velocità di 214 km/h e accelera in 9,8 secondi da 0 a 100 km/h; i rispettivi valori per la Variant sono di 212 km/h e 9,9 secondi.

Dotazioni di serie aggiuntive per Comfortline:
– Sistema Fatigue Detection per il riconoscimento del livello di stanchezza del guidatore
– Park Pilot (sensori di parcheggio anteriori e posteriori)
– Fari fendinebbia con luce di curva statica
– Cerchi in lega da 16” modello Perugia
– Sedile del guidatore con regolazione elettrica dell’inclinazione dello schienale e del supporto lombare
– Volante rivestito in pelle
– Sedili anteriori comfort

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter