Menu

Kristian Ghedina torna in pista

Non c’è pausa per i team della International Superstars Series. All’indomani dell’appuntamento di Valencia è stato Kristian Ghedina a tornare in pista (dopo avere saltato la trasferta iberica), svolgendo un test sul circuito di Adria con la BMW della RGA Sportmanship. L’ex iridato dello sci, nell’arco della mattinata di mercoledì 11 maggio, ha completato in tutto una ventina di giri del tracciato rodigino, senza guardare al cronometro, ma con il solo scopo di ottenere delle indicazioni importanti in vista delle prossime gare, lavorando soprattutto sulla messa a punto del set-up del mezzo.
Nel pomeriggio Ghedina ha percorso circa trenta tornate in totale, imitato dal suo compagno di squadra Christian Montanari, sceso in pista nella stessa circostanza al volante dell’altra vettura della Casa bavarese. L’obiettivo era quello di provare alcune soluzioni, dal momento che durante l’inverno non era stato possibile, tanto per Ghedina che per Montanari, effettuare un numero soddisfacente di chilometri. Una vera e propria prova generale in previsione del doppio rientro in occasione del weekend del 4 e 5 giugno, quando la Superstars si sposterà sulla pista di Misano Adriatico per affrontare il quarto round della stagione. Entrambi i piloti si sono comunque detti soddisfatti delle prestazioni ottenute ad Adria, peraltro in condizioni climatiche abbastanza calde e pertanto verosimilmente vicine a quelle che dovrebbero condizionare l’appuntamento romagnolo.
«Dopo la falsa partenza di Monza, dove fin dalle libere ero stato bloccato da problemi di surriscaldamento, avevo bisogno di togliere di dosso un po’ di ruggine, dal momento che non salivo in macchina dalla gara di Vallelunga dello scorso anno. – ha commentato Ghedina – Sono comunque abbastanza contento di come siano andate le cose ad Adria. La vettura non ha rivelato problemi di sorta e adesso guardiamo tutti all’impegno di Misano».
Intanto, continua il conto alla rovescia per il prossimo appuntamento del campionato internazionale, in programma tra poco più di una settimana (il 21 e 22 maggio) sul tracciato di Portimão.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter