Menu

Xaus con il Team Ten Kate nella la stagione 2011

Il Team Ten Kate ha comunicato oggi che ad affiancare Jonathan Rea nella stagione 2011 sarà il pilota spagnolo Ruben Xaus. L’esordio ufficiale con la CBR della squadra olandese segnerà la 200esima presenza di Xaus nella classe regina delle derivate di serie. Autore di undici vittorie complessive in Superbike (l’ultima nel 2008, in sella alla Ducati), il 32enne nato a Barcellona e residente in Andorra è uno dei piloti più esperti del paddock: 35 i podi totali conquistati in 199 gare.
“E’ difficile per me descrivere quando sono felice di poter correre con il Team Ten Kate – dice Ruben, marito di Mariona e padre di due figlie – ammiro da molti anni la passione e la dedizione che mettono nel mondiale Superbike e rappresentano la vera essenza del campionato: sono un concessionario Honda di successo in Olanda, hanno il supporto della Honda Europa e gestiscono un team che ha alcuni dei preparatori più esperti del settore. Hanno dimostrato a tutti il loro valore, vincendo molti titoli mondiale ed hanno il mix giusto, fatto di abilità e desiderio di arrivare. Io so che posso centrare altre vittorie nel mondiale Superbike e porterò tutta la mia esperienza racing, maturata correndo con vari tipi di moto, per contribuire al raggiungimento del successo globale del team. Vorrei ringraziare Gerrit, Ronald e tutti i ragazzi della Honda per aver creduto in me e nelle mie potenzialità. Loro mi permetteranno di centrare i miei obiettivi e non vedo l’ora di scendere in pista, a fine mese, per il primo test”.
Soddisfatto dell’accordo anche Ronald Ten Kate. “Siamo contenti che sia Ruben Xaus ad affiancare Rea nel team Ten Kate Honda. Ruben porterà alla squadra tutta l’esperienza accumulata in questi anni nel mondiale, anche attraverso i tanti podi e le vittorie. Abbiamo battagliato contro di lui per molte stagioni e conosciamo il suo livello di competitività. Siamo impazienti di iniziare a lavorare con lui e di accoglierlo nella nostra grande famiglia. Ora abbiamo un fitto calendario di impegni invernali, utili per sviluppare la CBR1000RR e l’obiettivo sarà dimostrare di avere un pacchetto in grado di ottenere i migliori risultati”.

Fonte Worlsbk.com – http://www.worldsbk.com

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter