Menu

La Superbike protagonista all’EICMA

Chiuderà domenica prossima la 68° edizione dell’EICMA, il Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano che ha visto una significativa presenza di piloti e moto legati alla Superbike e Supersport. Infatti la manifestazione, inaugurata dal Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha visto la presenza del Campione del Mondo Max Biaggi che ha presentata una “special edition” della moto con la quale ha vinto il titolo iridato. L’Aprilia RSV4R Factory APRC monta il motore quattro cilindri a V di 65°, accoppiato ad un nuovo scarico, ed è dotata del Ride by Wire, dei controlli di trazione, di impennata e della partenza. Dal punto di vista della ciclistica, il telaio è derivato direttamente da quello da competizione, regolabile in tre punti.
Ha debuttato con la nuova casacca della Suzuki, Michel Fabrizio (nella foto) che ha tenuto a battesimo per il pubblico italiano le nuove Suzuki GSX-R 600 e 750, completamente ridisegnate per quanto riguarda lo styling ma soprattutto dotate di un nuovo telaio e alleggerite in ogni componente. In particolare, la 600 oggi pesa 187 chili e può contare su una potenza dichiarata di 125 cavalli.
Il vincitore di tre gare del Mondiale Superbike 2010, lo spagnolo Carlos Checa era presente allo stand della Ducati, dove sono esposte le nuove 848 Evo e 1198 SP.
Nello stand della Kawasaki ha un posto d’onore la nuova ZX-10R, completamente rinnovata, con la quale la Casa giapponese punta ad un ruolo di protagonista nel Mondiale Superbike. E l’attenzione verso questo campionato è tale che la nuova moto – che monta un telaio e un motore totalmente ridisegnati – è stata presentata a Nurburgring in occasione della gara iridata dello scorso settembre.
Una delle protagonista della Supersport, la Triumph, espone una 675 R destinata anche ad un uso sportivo. La versione Racing della tre cilindri inglese monta sospensioni Ohlins e l’impianto frenante Brembo, oltre ad essere alleggerita in molte parti.
Ed a proposito di 600, tra gli stand milanesi si è visto in visita il Campione del Mondo 2010, Kenan Sofuoglu, mentre ha fatto visita al Salone anche il pilota della Yamaha, Cal Crutchlow.
Sempre in tema di Supersport, c’è da dire che grande interesse suscita la bellissima MV Agusta F3, la nuova moto che riprende uno schema di motore (tre cilindri) storicamente presente nella storia sportiva della Casa varesina. La F3 è in una versione praticamente definitiva ma sarà disponibile verso la fine del prossimo anno. Oltre al nuovo propulsore monta un telaio a traliccio, forcella Marzocchi, monoammortizzatore Sachs e freni Brembo.

Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com

ReporTMotori TV

Newsletter