in ,

Lamborghini Urus by Mansory: 850 cavalli e 1000 Nm di coppia

Lamborghini Urus by Mansory è equipaggiato con un motore V8 biturbo da 4 litri capace di erogare 850 CV di potenza con una coppia di 1000 Nm.

Tempo di lettura: 2 minuti

Lamborghini Urus è un SUV prestazione.

Che riesce ad abbinare le caratteristiche di una supersportiva con le funzionalità proprie dei SUV: Lamborghini Urus by Mansory ha potenza da vendere.

E’ equipaggiato con un motore V8 biturbo da 4 litri capace di erogare 650 CV di potenza con una coppia di  850 Nm.

Urus è in grado di passare da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi e di raggiungere la velocità massima di 305 km/h.

Lamborghini Urus by Mansory

 

Su questa vettura, è intervenuto il famoso tuner tedesco Mansory, che su commissione di un facoltoso cliente del Qatar ha apportato modifiche tecniche ed estetiche alla vettura.

Innanzitutto la vettura è stata ribattezzata “Mansory Venatus” e gli interventi hanno reso il SUV  ancora più aggressivo, grazie alle carreggiate allargate, ai paraurti rivisitati ed un pacchetto in fibra di carbono per il cofano, gli specchietti retrovisori, le minigonne laterali e lo spoiler.

Lamborghini Urus by Mansory: maxi SUV

L’abitacolo, poi, è stato , cromaticamente, stravolto, con gli interni completamente di color viola, con inserti in fibra di carbonio sulla corona del volante, sui sedili ed i pannelli delle portiere.

E la stessa colorazione viola è stata usata per le pinze dei freni, per le prese d’aria laterali e gli specchietti retrovisori.

Ma Mansory non poteva tradire la sua fama ed ecco l’attenzione spostata anche sul propulsore originale, sulla centralina, completamente rimappata e sull’impianto di scarico sportivo.

Il risultato è un incremento della potenza che da 650 CV passa ad 850 CV e la coppia che da 850 Nm passa a 1.000 Nm.

Oltre 310 km/h per la Lamborghini Urus by Mansory

Dopo questa “iniezione” di potenza, sicuramente anche le prestazioni lievitano, ma non sono state rese note. Presumibilmente la velocità massima potrebbe attestarsi intono ai 310 km/h con uno scatto da 0 a 100 km/h da consumarsi in soli tre secondi.

E come avviene, sugli interventi operati su queste supercar, il prezzo, ovviamente, rimane segreto.

 

Giuseppe Lasala

Scritto da Giuseppe Lasala

Manager con svariata esperienza nel settore contabile ed amministrativo, da sempre appassionato di motori, segue per ReportMotori il segmento automotive e tutto ciò che concerne il lancio di nuove proposte.

Volvo C40 Recharge

Volvo C40 Recharge: il nuovo SUV Coupé elettrico

Volkswagen Golf GTI by Prior Design

Volkswagen Golf GTI by Prior Design: un tuning completo