in

Una Ferrari 812 GTS e la sua caduta nel lago

Nei pressi del comune di Sirmione, a Brescia, dove una Ferrari 812 GTS è fatalmente scivolata in un lago.

Tempo di lettura: 2 minuti

Capita di vedere di tutto nella vita, anche di vedere una Ferrari 812 GTS accidentalmente scivolata in un lago

Non è una fake news ma quanto realmente accaduto nei pressi del comune di Sirmione, a Brescia, dove una Ferrari 812 GTS è fatalmente scivolata in un lago.

Verosimilmente l’auto dovrebbe aver subito non pochi danni, visto che metà vettura e purtroppo conseguentemente anche il suo motore, sono rimasti immersi per ore, in attesa dei soccorsi.

Ma come è possibile inserire il folle e far accidentalmente scivolare una supercar da otre 300.000 euro euro in un lago?

La Ferrari 812 GTS ha il freno di stazionamento elettronico

Ferrari 812 GTS - Lago

(Potrebbe interessarti anche Ferrari 812 Superfast Versione Speciale: un V12 aspirato da 830 cavalli)

Se potrebbe capitare con il freno a mano classico, di lasciare inavvertitamente la vettura in folle su di una leggera discesa, ciò è molto difficile su di un’auto dotata del Park Look. Una procedura questa che prevede che una volta spenta la vettura, si attivi automaticamente il freno di stazionamento, evitando così movimenti della vettura non preventivati.

La Ferrari 812 GTS è tuttavia dotata della modalità “autolavaggio”

Si tratta di una procedura che prevede l’inserimento del Neutral, folle, una volta spenta l’auto: una modalità che prevede l’esclusione del freno di stazionamento automatico e che è attivabile tirando entrambe le leve del cambio (paddles), subito dopo aver rilasciato il freno. In questo caso la vettura può scorrere tranquillamente sui binari di un autolavaggio.

Tuttavia quanto accaduto non è ancora chiaro, perché le dinamiche di questo increscioso quanto strano “incidente” sono ancora al vaglio degli inquirenti.

Anche se non è totalmente annegata, immaginiamo quali conseguente, al di là dei danni alla carrozzeria, possa aver conseguito il dodici cilindri a V, un motore nato per urlare su strade asfaltate e per scaricare tutta la sua immane potenza alle ruote posteriore e che invece, in questo caso, ha assaggiato l’ebrezza di una immersione non ancora mai sperimentata.

Chissà se i tecnici Ferrari durante la progettazione di questo V12 ne avevano preventivano anche la modalità subacquea…

Giuseppe Lasala

Scritto da Giuseppe Lasala

Manager con svariata esperienza nel settore contabile ed amministrativo, da sempre appassionato di motori, segue per ReportMotori il segmento automotive e tutto ciò che concerne il lancio di nuove proposte.

Volkswagen Polo 2021

Nuova Volkswagen Polo 2021: un cambio generazionale

https://www.reportmotori.it/2021/04/22/ferrari-812-gts-caduta-lago-cambio-folle/

Nuovo Honda HR-V: prestazioni ed efficienza per il SUV ibrido giapponese