in ,

Jeep Grand Cherokee L 2021 – Look sorprendente

Nuova Jeep Grand Cherokee L 2021 trae ispirazione dalla variante Grand Wagoneer 

Tempo di lettura: 2 minuti

Jeep Gran Cherokee L 2021 si presenta al grande pubblico

Debutta in anteprima assoluta sul mercato americano, la nuova Jeep Grand Cherokee L 2021 , modello che trae ispirazione dalla Grand Wagoneer 

Fari sottili a sviluppo orizzontale, calandra con cornice cromata a sette feritoie, un paraurti anteriore totalmente rivisto ed inedito che incorpora una grossa presa d’aria centrale; a seconda dell’allestimento e della dotazione di accessori ci saranno anche luci diurne a LED posizionate in basso.

Jeep Grand Cherokee L 2021

Jeep Grand Cherokee L 2021 ha dimensioni extra large

Nella vista laterale sono maggiormente evidenti i suoi ingombri, con un passo di poco superiore ai 3 metri per una lunghezza totale di 5,2 metri. 

Al retro le modifiche sono molto più evidenti, vista la presenza di gruppi ottici full LED a sviluppo orizzontale. 

Cambiano radicalmente gli interni, la plancia è dominata dal nuovo sistema di infotainment che prevede un schermo touchscrenn da 8,4 pollici (quello da 10,1 pollici è optional).

Il nuovo Uconnect 5, offerto di serie, supporta Apple CarPlay ed Android Auto e nella configurazione da 10,1 pollici offre una moltitudine di informazioni, tra le più innovative segnaliamo il sistema di visione notturna del veicolo. 

Una Jeep Grand Cherokee L 2021 capace di…

Viste le sue dimensioni imponenti, optional è la terza fila posteriore, per una capacità fino a 6 posti.

Quattro gli allestimenti disponibili: la versione di ingresso è la Laredo che offre di serie il volante con corona rivestita in pelle ed a regolazione manuale, l’impianto audio a sei altoparlanti, il display centrale da 8,4 pollici e cerchi da 18 pollici. 

Un gradino superiore si pone la Limited che offre interni in pelle, sedili anteriori a regolazione elettrica e riscaldati, fendinebbia, cerchi da 20 pollici, impianto audio Alpine a nove altoparlanti e riscaldamento per la seconda fila di sedili posteriori. 

Al top di gamma troviamo gli allestimenti Overland e Summit, il primo offre cerchi in lega da 20 pollici e differenziale posteriore elettronico, mentre la Summit prevede anche il sistema di ventilazione per i sedili anteriori e la seconda fila di quelli posteriori, un raffinato impianto audio della McIntosh a 19 altoparlanti, l’Active Driving Assist ed il display del sistema di infotainment da 10,1 pollici. 

Dal punto di vista motoristico è presente il Pentastar V6 da 3,6 litri che ha una potenza di 294 cavalli e 290 Nm di coppia massima ed un potente HEMI V8 da 5,7 litri che sprigiona una potenza massima di 362 cavalli ed una coppia massima di 390 Nm.

Su tutta la gamma è presente, di serie, la trasmissione automatica a 8 rapporti, optional il sistema di trazione integrale. 

Jeep sono ha ancora comunicato i prezzi della nuova Grand Cherokee L 2021

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Pagani Huayra R

Pagani Huayra R – Un V12 da 9.500 giri al minuto

Rolls-Royce Phantom - Donald Trump

Rolls-Royce Phantom 2010 – In vendita l’auto di Donald Trump