in ,

Focus on Renault E-Tech: l’innovativo sistema ibrido per Clio, Captur e Mégane

Tempo di lettura: 3 minuti

Elettrificare la gamma è un must di Renault. La Casa francese non ha però puntato solamente sulle vetture elettriche come l’apprezzata Zoe, ormai costantemente in vetta alle classifiche di vendita delle auto a zero emissioni, ma ha anche abbracciato il progetto ibrido E-Tech, sviluppato sulla scorta dell’esperienza derivata dalla Formula 1. Scopriamo i modelli più interessanti insieme a Renord, concessionaria ufficiale Renault.

Renault Clio E-Tech

Il 1.6 full hybrid rende l’utilitaria francese la scelta perfetta per affrontare il traffico cittadino

Renault Clio E-Tech Hybrid

Il primo modello di casa Renault del quale andremo ad analizzare la tecnologia ibrida è la Clio. Giunta alla quinta generazione la vettura transalpina vuole confermarsi leader del segmento B e per farlo è stata dotata di una nuova motorizzazione full hybrid dotata della tecnologia E-Tech.

Il motore 1.6 benzina aspirato è associato a un motore elettrico principale e a un’unità secondaria che funge da generatore/starter. La potenza complessiva del powetrain ibrido è così pari a 140 CV, mentre il comfort di marcia è reso totale dall’innovativo cambio multi-mode con innesto a denti.

Questo dispositivo è privo di frizione, sincronizzatori, retromarcia e prima. La sincronizzazione e la compensazione dei vuoti durante i passaggi di marcia è demandata all’unità elettrica principale, mentre quella termica entra in azione solamente quando la Clio è già in moto.

Il cambio multi-mode elimina così l’effetto trascinamento tipico dei cambi a variazione continua CVT e dona un grande comfort alla guida.

Come detto la Clio si avvia in modalità elettrica e secondo la Casa francese fino all’80% delle percorrenze cittadine può avvenire a zero emissioni, mentre l’entrata in funzione del motore termico impatta sulla fluidità di marcia.

Al volante della Clio E-Tech si possono scegliere tre differenti modalità di guida: My Sense, dove è la centralina a decidere se adottare l’elettrico o il termico; Eco, con la quale ottenere un maggiore risparmio di carburante; Sport, quando si vuole ottenere il massimo delle performance.

Infine è possibile regolare l’intensità della frenata rigenerativa spostando il selettore del cambio dalla D (drive) alla B (brake) così da poter decelerare senza toccare il pedale sinistro e aumentare la ricarica della batteria  al litio da 1,2 kWh.

Grazie alla tecnologia E-Tech i consumi della Renault Clio sono davvero ridotti, tanto che la Casa dichiara percorrenze nell’ordine dei 4,3 l/100 Km. I prezzi partono da 21.950 euro.

Renault Captur E-Tech

Il SUV compatto è adesso disponibile anche con tecnologia ibrida plug-in

La tecnologia E-Tech sviluppata da Renault ha consentito alla Casa francese di realizzare anche una interessante motorizzazione plug-in hybrid disponibile sia sulla Captur che sulla Megane, ma non sulla Clio.

Anche in questo caso l’unità termica è il 1.6 benzina abbinato a due motori elettrici per una potenza complessiva di 160 CV, ma a differenza della Clio la Renault Captur E-Tech è dotata di una batteria da 9,8 kWh grazie alla quale è possibile percorrere a zero emissioni fino a 50 km in statale e 65 in città.

Per ricaricare la batteria sono sufficienti circa 3 ore sfruttando una Wallbox da 3,7 kW o una colonnina pubblica, mentre se si utilizza una presa domestica da 2,4 kW saranno necessarie 5 ore.

Alla guida della Renault Captur E-Tech si avverte subito la maggior spinta dei 160 CV del motore ibrido plug-in rispetto ai 140 del full hybrid della Clio. Così come sulla utilitaria è presente la modalità Brake per aumentare l’intensità della frenata rigenerativa anche se, a differenza della Clio, questa è di minore intensità e richiede sempre l’utilizzo del pedale sinistro per decelerare.

La tecnologia E-Tech consente alla Renault Captur di vantare consumi irrisori e il valore medio dichiarato dalla Casa francese è pari a 1,4 litri/100 km, con 32 g/km di emissioni. I prezzi partono da 32.950 euro.

Renault Megane E-Tech

La station wagon plug-in hybrid può percorrere fino a 65 Km in elettrico

La stessa motorizzazione plug-in hybrid presente sulla Renault Captur è disponibile anche per la Renault Megane E-Tech con l’unica differenza relativa ai valori dichiarati per consumi ed emissioni, rispettivamente pari a 1,3 l/100 km e 28 g/km, dovuti principalmente alla migliore efficienza aerodinamica data dal corpo vettura.

La Renault Megane E-Tech è stata pensata principalmente per le flotte aziendali e così come la Captur è in grado di percorrere fino a 65 Km in modalità 100% elettrica garantendo un comfort assoluto. I prezzi partono da 36.500 euro.

Giuseppe Lasala
Ultimi post di Giuseppe Lasala (vedi tutto)

Scritto da Giuseppe Lasala

Manager con svariata esperienza nel settore contabile ed amministrativo, da sempre appassionato di motori, segue per ReportMotori il segmento automotive e tutto ciò che concerne il lancio di nuove proposte.

Suzuki Across Yoru Web Edition

Suzuki Across Plug-In Web Edition – Sold out!

Nuova Alfa Romeo Giulietta

Nuova Alfa Romeo Giulietta – Quando arriverà?