Menu

Alieno Arcanum la hypercar da oltre 5.000 cv!

Alieno Arcanum è la sportiva più potente al mondo!

Non è un progetto nuovo, di fatti la potentissima Aliena Arcanum è stata presentata qualche anno fa, ma oggi torna in auge grazie a nuove foto diramate dal produttore bulgaro.

Alieno Arcanum

Ad oggi è ancora un render, bisognerà attendere ancora qualche mese o forse anno, per vederla su strada, ma le sue potenzialità sono indiscutibili. 

La Alieno Arcanum ha una potenza massima di ben 5.221 cavalli. 

Se esteticamente il suo stile sembra vagamente ricordare quello di una lamborghini, dal muso all’apertura delle portiere fino al retro, la vera novità è nell’abitacolo. 

Gli interni sono un tripudio di schemi, la digitalizzazione invade ogni centimetro della plancia, diramandosi persino sulla console centrale.

Sembra realmente di esser al comando di un caccia, tanta è la sofisticatezza e la tecnologia di bordo. 

Secondo il suo progettista, Encho Enchev, la Alieno è una hypercar ultra moderna, con tratti futuristici e fantascientifici. 

L’idea è che pilota e passeggero si sentano come a bordo di un’astronave, vista la tecnologia che si respira a bordo, ma anche le prestazioni estreme. 

Sono ben sei i display presenti in plancia, con persino i sedili sportivi climatizzati elettricamente; bella anche la console centrale sospesa ed il volante a tre razze con display touch integrato!

La Alieno Arcanum sarà prodotta solo su ordinazione!

Il prezzo partirà dai 750.000 euro per arrivare oltre il milione e mezzo di euro, a seconda degli allestimenti e personalizzazione. 

Gli oltre 5.000 cavalli saranno frutto di motori elettrici, il resto ancora non è stato comunicato, ma vista la potenza in gioco, probabile che le sue prestazioni possano superare quelle della Bugatti Chiron.

Questa hypercar potrebbe ampiamente superare i 500 km/h con velocità massima, aerodinamica permettendo, perché con quella potenza in gioco, il rischio di decollare non è poi tanto remoto!

Come sempre in questi casi, non resta che attendere per scoprire…

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

ReporTMotori TV

Newsletter