Menu

Alfa Romeo Tonale arriverà nel 2021?

Alfa Romeo Tonale è uno dei SUV più attesi dei prossimi mesi.

Nei programmi e piani della casa del Biscione, entro il 2021 dovrebbero essere presentate due novità: l’attesa Alfa Romeo Tonale e la Milano

Alfa Romeo Tonale

Nell’ambito del segmento C quello riservato ai SUV di media taglia, la futura novità torinese potrebbe ritagliarsi un suo ruolo e pubblico

Alfa Romeo Tonale probabilmente sarà inizialmente proposto con la sola alimentazione ibrida 

Facciamo un breve ma significativo ragionamento: se la Milano occuperà un posto nel segmento B-SUV , quello delle sport utility vehicle compatte, probabile che la sorella di dimensioni maggiori, possa puntare su di una alimentazione alternativa.

Il recente sodalizio con PSA non dovrebbe incidere sul futuro lancio, troppo presto per realizzare piattaforme comuni, così troppo poco tempo per impiegare i propulsori elettrici già utilizzati sulla neonata Peugeot e-208, dunque il marchio Alfa Romeo proseguirà per la sua strada e secondo una propria programmazione. 

Milano al contraio, si posizionerà un gradino più basso, per intenderci, il suo “spazio” sarà potenzialmente quello della Jeep Compass. 

Sono già trascorsi due anni dal debutto del concept in occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte, un tempo di gestazione sufficiente ora, a portarla ad un prossimo debutto

Visto l’andamento del mercato ma anche le quote occupate dai rispettivi marchi, nessun colpo potrà esser sbagliato dal brand del Biscione.

Se ad oggi Giulia e Stelvio pur essendo due modelli validissimi, non sono state pienamente accolte dal mercato, vista anche la concorrenza agguerrita, i futuri modelli avranno una notevole responsabilità. 

Alfa Romeo Tonale potrebbe arrivare entro la fine del 2021 seguita nel 2022 dalla compatta Milano 

Il suo look è stato già anticipato, sicuramente il modello definitivo, presenterà tante variazioni rispetto al concept originale.

Del resto, siamo abituati che nel percorso concept – strada, estetica, tutto possa variare, così il posizionamento, perché dal virtuale al reale, si perde magia in favore della concretezza.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter