Menu

Touring Superleggera Aero 3: potenza del V12!

Touring Superleggera Aero 3 è l’ultimo lavoro della famosa carrozzeria fondata nel 1926 da Felice Bianchi Anderloni, Gaetano Ponzoni e Vittorio Ascari.

Questa fantastica Touring Superleggera Aero 3 farà il suo debutto al Salon Privé che si terrà dal 23  al 26 settembre prossimi  al Blenheim Palace di Woodstock in Inghilterra.

Touring Superleggera Aero 3

Sarà costruita in una produzione limitata di soli 15 esemplari, dei quali tre già sono stati venduti , ed è la perfetta fusione dello stile aerodinamico italiano con la maestria artigianale e le prestazione da supercar.

Ovviamente l’elemento che attira l’attenzione è la pinna verticale, una specie di alettone montato longitudinalmente, che non ha alcuna funzione aerodinamica, ma è solo una forma di stile per un design che si è ispirato alle Alfa Romeo degli anni ’30 progettate da Touring Superleggera.

Louis de Fabribeckers, direttore del centro stile dell’azienda ha affermato che “la pinna nasce come prolungamento naturale ed estremizzante della forma a goccia dell’abitacolo ed è evocativa dei primi studi compiuti da Touring, pur non avendo una funzione aerodinamica in sé”.

La vettura doveva essere presentata al Salone di Ginevra 2020,  ed è stata completata solo ora con il primo esemplare consegnato al cliente che ha chiesto  di personalizzare la vettura con il numero 19 come l’auto che prese parte alla gara di Le Mans nel 1938.

Un V12 Ferrari per la Touring Superleggera Aero 3

Salvatore Stranci, nuovo General Manager ha, tra l’altro, dichiarato: “……..E’ una rivalsa dopo i primi due mesi dell’anno, che hanno messo a dura prova l’intero settore automobilistico”.

Il propulsore che equipaggia la Aero 3 è lo stesso della Ferrari F12 Berlinetta, ossia un V12 da 6.3 litri aspirato, che sviluppa 730 CV a 8.250 giri/min con una coppia di 689 Nm a 6.000 giri/min .

Il propulsore, abbinato ad un cambio sequenziale a 7 marce con comandi al volante e modalità automatica,  consente alla Aero 3 di raggiungere una velocità massima di 339 km/h con uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,1 secondi.

Queste prestazioni sono in parte anche da attribuireal peso della vettura che si ferma  a 1.641 kg grazie alla realizzazione dell’intera carrozzeria in fibra di carbonio.

La  Aero 3  che debutterà al Salon Prive il 23 settembre sarà presentata  con una sorprendente vernice Stratosphere Red che  si ripete all’interno dell’abitacolo in contrasto con  la colorazione nera dell’ambiente in uno con inserti in alluminio lucido e fibra di carbonio opaca.

Touring Superleggera non ha reso noto il prezzo della vettura…

Il costruttore italiano ha solo comunicato che lo stesso è fornito su richiesta e può variare secondo la configurazione scelta dall’acquirente.

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter