Menu

Skoda Enyaq iV il SUV EV pronto al debutto

Skoda Enyaq iV sarà un SUV full electric

Sarà presentato il 1 Settembre 2020, il nuovo Skoda Enyaq iV rappresenterà l’inizio di una nuova era per la casa automobilistica boema. 

Skoda Enyaq iV

Nasce sulla piattaforma modulare elettrificata, ha un linguaggio emozionale ed un look innovativo, il SUV EV tenderà al primato della categoria. 

Skoda Enyaq iV è innovativo

Proporzioni ben definite, un look dinamico, un abitacolo spazioso, grandi ruote ed una generosa altezza da terra, rendono questo SUV particolarmente robusto. 

Ciò che caratterizzerà il nuovo Skoda sarà il suo frontale, totalmente inedita sarà la calandra, elemento che separerà i gruppi ottici full LED Matrix e luci di marcia diurna. 

Rispetto ad un modello a combustione, la piattaforma modulare permette l’installazione di batterie nel pianale, rendendo l’auto inevitabilmente più alto e con un passo più lungo. 

La carrozzeria della nuova Skoda Enyaq iV è slanciata!

Notevole è il suo coefficiente di penetrazione aerodinamica 0,27, impressionate per un SUV di queste dimensioni. 

Karl Neuhold Responsabile design degli esterni di Skoda
” Con ENYAQ iV abbiamo puntato nuovamente sul linguaggio emozionale proprio di SKODA, che caratterizza SCALA, KAMIQ e la nuova OCTAVIA di quarta generazione. ENYAQ iV si distingue inoltre per le linee scultoree, le superfici illuminate e gli elementi cristallini che si ispirano all’arte del cristallo di Boemia.
Le sue proporzioni, tuttavia, si differenziano da quelle dei nostri precedenti SUV.
ENYAQ iV ha un frontale più corto e una linea del tetto allungata.
Questo crea un look davvero molto dinamico e trasforma il SUV in una sorta di “navicella spaziale.
Il design di ENYAQ iV è innovativo, equilibrato e maturo.
Le nuove proporzioni gli conferiscono non solo una dinamica particolare ma anche un abitacolo spazioso.
Le ruote di grandi dimensioni e la generosa altezza libera da terra contribuiscono all’aspetto robusto da SUV”.

La nuova Skoda Enyaq iV debutterà il 1 Settembre 2020

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter