Menu

Lamborghini Essenza SCV12 la hypercar senza limiti!

Lamborghini Essenza SCV12 è un’auto nata per correre.

E’ una hypercar la Lamborghini Essenza SCV12 che sarà prodotta solo in 40 esemplari e monterà il motore più potente mai sviluppato dalla Casa di Sant’Agata Bolognese.

Lamborghini Essenza SCV12

Il design della vettura è unico ed è figlio della Lamborghini Centro Stile.

La carrozzeria è formata da soli tre elementi, che eventualmente si possono sostituire facilmente.

E questo è il risultato della collaborazione fra Lamborghini ed il Motorsport,  con soluzioni che sono ispirate al mondo delle corse.

Lamborghini Essenza SCV12 rispetta il regolamento FIA!

Ha un look oltre che sportiva è elegante e futuristica.

Con la scocca in carbonio si caratterizza  con la grande presa d’aria anteriore e le due appendici laterali.

Le fiancate così come sono state ideate  ottimizzano i flussi di aria ed il grande alettone posteriore contribuisce a questa ottimizzazione. Come ha dichiarato Giorgio Sanna,  capo di Lamborghini Motorsport “ Con Essenza SCV12 abbiamo voluto portare all’apice non solo performance e piacere di guida ma anche l’esperienza fuori dalla pista”.   Al lancio la vettura si presenta  in poche colorazioni –  verde, grigio, nero ed arancio – ed il design della vettura non tradisce la storia e lo stile Lamborghini.

Per il momento no è stato indicato alcun prezzo per questa vettura né è stato fatto alcun riferimento all’inizio delle  attività sui circuiti di tutto il mondo.

Per capire l’essenza di questo progetto, è necessario fare riferimento alla Lamborghini Miura Jota

Ed alla Diablo GTR, co incursioni anche nel reparto sperimentale per dare vita al propulsore V12 da 6.5 litri aspirato che spinge la vettura, che è capace di sprigionare sul terreno una potenza di 830 CV, in virtù della sovralimentazione dinamica alle alte velocità possibile grazie ai flussi d’aria e allo scarico a bassa contropressione studiato e realizzato  in collaborazione con Capristo.

Il propulsore è abbinato  ad un cambio  X-Trac sei marce da competizione con funzione portante spostato trasversalmente al retrotreno.

Le sospensioni sono di derivazione puramente racing, con schema push-rod posteriore collegato al cambio, mentre i cerchi di magnesio da 19 e 20 pollici utilizzano delle slick sviluppate dalla Pirelli con l’impianto frenante Brembo Motorsport.

Nulla è dato sapere sulle prestazioni della Lamborghini Essenza SCV12

Un dato è impressionante: il rapporto peso-potenza di soli 1,66 kg/CV è tale da far già pensare risultati di primissimo  livello.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter