Menu

Lexus UX 300e il SUV totalmente elettrico e di lusso!

La Lexus UX 300e è  la prima auto del  brand luxury di Toyota, completamente elettrica.

Nel progettare la Lexus UX 300e , i tecnici hanno preso come base progettuale il crossover compatto UX , considerato il forte appeal che quest’ultimo ha avuto  sul mercato.

Lexus UX 300e

Mantenendo intatte tutte le caratteristiche del modello di riferimento, l’attenzione è stata rivolta  sull’opportunità di sfruttare i vantaggi prestazionali delle vetture completamente elettriche.

Look sportivo per la nuova Lexus UX 300e

Il particolare posizionamento de gruppo batteria ha portato a sviluppare un BEV quasi simile al modello che nel suo primo anno di vita è stato venduto in Europa in 25.000 esemplari.

Guardandola più attentamente, la UX300e mostra ruote esclusive, un badge distintivo “Electric”, due sportelli per la ricarica  in AC e DC rispettivamete posizionati sul lato posteriore destro e sinistro della vettura.

La vettura è disponibile con ruote da 17 pollici oppure 18 pollici, rifinite in grigio; le 17” sono “aero ventilate” con flap su ogni lato delle razze, nella forma simili al “Gurney Flap” installato sull’alettone posteriore delle vetture di Formula 1, al fine di regolare il flusso di aria ed aumentare la deportanza.

Questo nuovo disegno aumenta la stabilità in frenata, aumentando l’efficienza del raffreddamento e nello stesso tempo riducendo le turbolenze lungo i lati della vettura.

Nella parte bassa della  griglia anteriore la Lexus ha delle paratie aerodinamiche che si aprono e si chiudono automaticamente secondo lo stato della batteria.

Infatti le paratie si chiudono quando il flusso d’aria dalla guida supera quello necessario per il raffreddamento.

Le modanature che troviamo sulle ruote, come il gruppo luci posteriori, sono riprese da UX, mentre le coperture sul fondo dell’auto sono state allargate , con la superficie inferiore della batteria resa piatta  con l’intento di creare una superficie aerodinamica nel sottoscocca.

La  batteria agli ioni di litio rispetto alla Lexus UX 250h F Sport è stata installata sotto i sedili posteriori e sotto il pianale, ed in questo modo lo spazio posteriore non è affatto compromesso, anzi la capacità del bagagliaio è aumentata di 47 litri rispetto alla variante Hybrid UX .

L’abitacolo è tutto basato sul  conducente che ha a disposizione un ampio campo visivo, con comandi facilmente  raggiungibili.

La strumentazione principale comprende un tachimetro digitale, un indicatore dell’autonomia di guida, ed un indicatore di decelerazione, mentre la tradizionale leva del cambio è sostituita da un elegante selettore di guida.

La Lexus UX 300e sarà introdotta in Europa  entro la fine dell’anno.

Giuseppe Lasala
redazione@reportmotori.it

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter