Menu

Bentley Continental GT Aurum Edition by Mulliner

Bentley Continental GT Aurum Edition…

Sarà infatti prodotta in sole 10 unità la nuova Bentley Continental GT Aurum Edition by Mulliner , un prodotto di alto lusso.

Una Bentley Continental GT per il Medio Oriente…

India, Sudafrica, Medio Oriente, recentemente questa supercar è stata esposta a Dubai ed ha destato non poco interesse, vista la sua elevata qualità costruttiva.

Bentley Continental GT Aurum Edition by Mulliner

Tutti i modelli Aurum Edition sono rigorosamente all black, con cerchi “Mulliner Driving Specification” da 22 pollici, verniciati in oro.

Esclusivi anche i badge Mulliner Driving Specification, anch’essi in oro.

Interamente nell’abitacolo ci sono targhette sparsi, tutte in oro 18 carati, stessa finitura che riveste parte dei sedili e plancia.

Le cuciture a contrasto sono messe in risalto dalla pelle trapuntata, il tutto è improntato al massimo sfarzo e lusso.

Un W12 per questa Bentley Continental GT…

Lusso, materiali costosi, finiture esclusive ed un motore che ha pochi eguali nell’attuale panorama automotive.

Si tratta di un W12 da 6 litri, capace di una potenza massima di 635 cavalli, un biturbo, da ben 900 Nm di coppia massima.

Tanta potenza, tanta coppia che su strada si traducono in prestazioni esaltanti.

La Continental GT brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 3,6 secondi per una velocità di punta pari a 333 km/h.

Possibile che un’auto simile non abbia difetti?

Limited Edition e non solo per la Bentley Continental GT

A dire il vero sembrerebbe proprio di no, del resto visto il target di riferimento ma anche le pochissime unità prodotte, circa 10, ogni particolare è stato oggetto della massima cura.

Sicuramente al prezzo di partenza sarà aggiunta una “giusta” commissione per la lavorazione artigianale, per l’esclusività di tanti accessori in oro, per un pezzo che è già oggetto di offerte da parte dei collezionisti di tutto il mondo.

Possiamo ipotizzare un costo di acquisto di poco più di 350.000 euro, un esborso tutto sommato alla portata di quei collezionisti disposti a custodirla in garage!

Giuseppe Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter