Menu

Peugeot 308 GTi 2021: un due litri turbo e…

Peugeot 308 GTi 2021 desta curiosità. 

Osservando i primi render che girano per la rete, sembrerebbe che la futura Peugeot 308 GTi 2021 assumerà una connotazione molto vicina a quella di una due volumi e mezzo. 

Peugeot 308 GTi 2021 - Render

Il classico sguardo degli ultimi modelli della Casa del Leone è tangibile anche su questa anticipazione, anche se, osservando la linea nel suo insieme, c’è una certa influenza con la casa dei quattro anelli. 

Premesso che è un render, pur se molto gradevole, ma a primo impatto sembra quasi una Audi A3 Sportback, con quel terzo montante che dona slancio alla coda ed una linea di cintura spiovente quanto basta per darle la giusta dinamicità. 

Ovviamente immancabile, la firma luminosa che contraddistingue le ultime nate in casa Peugeot. 

Aggressiva quanto basta, cattiva al punto giusto ma sicuramente non originale, troppo scontata come linea, troppo mansueta per essere una vera GTi . 

La vera novità e soprattutto il vero punto di forza di una hot hatch che oltre che con lo stile vuole conquistare il suo pubblico di appassionati con le prestazioni, risiederà sotto il cofano motore. 

Per il propulsore si pensa ad un quattro cilindri in linea, plurivalvole, un due litri da poco più di 300 cavalli. 

Le ipotesi sono varie, la più concreta è che il noto millesei da 200 cavalli possa lavorare in simbiosi con una o più unità elettriche, soluzione questa più rapida per ottenere potenza, del resto su questa tipologia di vettura, più che l’esclusività occorre concretezza, cavalleria e… quella giusta dose di esibizionismo. 

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter